La voce dei tamburi tremanti

0
140

LA VOCE DEI TAMBURI TREMANTI

Siamo corde intonate
sugli accordi tremuli
di un’arpa suadente;
intreccio d’impeto
che lega la tenerezza
alla brezza seducente .

Nelle notti rapite
dalla voce reiterata
dei tamburi tremanti,
seminiamo parole
che, in una terra fertile,
temperano allettanti versi
dall’aroma intrigante.

Col suono allacciato
alle ripetute emozioni,
sorvoliamo l’arco
delle alterne stagioni,
cavalcando le ore
nel volo di una breve poesia.

Una poesia accordata
che ha indossato le ali
per inseguire getti di vita,
sfoggiando un assioma
dal fascino svelato.

Un amore ammarato
in quel sogno estirpato
alla nuda realtà,
fino a quando l’alba nasconderà,
dietro una casta maschera,
l’implacabile verità.

 

@ Anna Cappella @