La casa vicino alle nuvole

0
165

Nickolas Butler
La casa vicino alle nuvole
traduzione di Fabio Cremonesi.

La storia è ambientata tra le montagne del Wyoming, Cole, Bart e Teddy, titolari della True Triangle Construction e amici da una vita, vengono assoldati da Gretchen Connors per la costruzione di una lussuosissima casa.

Questa è appollaiata, come il nido di un’aquila, tra le pareti rocciose di quelle montagne, nei pressi di una sorgente termale.

I tre non capiscono come possano essere destinatari di quell’incarico: la loro è una piccola azienda, non particolarmente famosa né preparata ad interventi di quel livello.

Ma la prospettiva di cimentarsi in un progetto che resterà nella storia dell’architettura e che il loro tenore di vita (tra pagamento e bonus vari diventeranno milionari), fa vincere loro qualsiasi ritrosia e accettare la sfida di completare quella casa in pochissimi mesi, entro natale.

L’assoluta perfezione nell’esecuzione dei lavori richiesti dalla committente, qualche oscuro episodio che emerge dal passato le avversità atmosferiche, i ritmi frenetici per rispettare le scadenze rendono il percorso sempre più accidentato.

I motivi della fretta di Gretchen Connors sono ignoti ai tre costruttori ma il miraggio del benessere, della svolta, fa passare sopra qualsiasi scrupolo e comportamento.

E qui emergono con forza le tre differenti personalità di Cole, Bart e Teddy. Ognuno di loro affronta a modo suo questa prova.

L’unico valore che resiste è quello dell’amicizia, pur se sottoposto a grandi prove, tra cui un incidente minerà anche la loro amicizia.
Butler, riesce pagina dopo pagina a raccontare l’imbarbarimento della società americana, in cui a contare più di ogni altra cosa sono i soldi e il successo.

Lo stesso progetto di Gretchen, ricca sfondata e che per il benessere ha sacrificato ogni giorno della sua vita al lavoro, è una risposta a questa mentalità. Lei è convinta che quella casa rappresenti un valore più importante dei soldi; è convinta che quando la lascerà in eredità ai suoi lontani familiari rappresenterà un luogo dell’anima.

I fatti la smentiranno .
Il romanzo diventa un noir, con colpi di scena inaspettati.

È una bella lettura.

Anna