J.Coe. Donna per caso

0
130

Jonathan Coe
Donna per caso.

È Maria la protagonista di questo romanzo.
È bella, molto brava a scuola, molto corteggiata, ha una famiglia che le vuole bene.
Maria ha tutto quello che dovrebbe servire ad una buona vita. Vince una borsa di studio e va a studiare ad Oxford.
Tuttavia sembra che niente e nessuno, in fondo sia per lei interessante, e lascia così che la sua vita vada avanti quasi con un automatismo disarmante.

Maria non sceglie, e quando lo fa è sempre dopo essersi fatta andare bene cose inimmaginabili e inconcepibili. Per caso, come dice il titolo.

Coe è molto bravo, ironico e parla a chi legge come se stesse chiacchierando in quel preciso momento con lui, racconta della protagonista e di quello che lui pensa di lei e dei vari personaggi con cui ha a che fare.
Persone con cui ha sempre rapporti complicati e dai quali ha spesso derisione e delusioni, persino da chi non se lo sarebbe mai aspettato.

È un romanzo interessante, sia per le riflessioni che invita a fare, sia per la scrittura che Coe usa in questo romanzo.