Istantanee

0
645

Sei lontana e non ho bisogno di stringere il diaframma per metterti a fuoco.
Sei in primo piano, sei sempre stata in primo piano. Con quella massa di capelli indomabile e soffice come te. Con la bocca spalancata da una gioia eccessiva e inaspettata come te. Con attorno un candore innocente e un magnetismo spietato, come sei tu.

Sei lontana e lo specchio della mia memoria mi ripropone la serie infinita di attimi in cui ti ha immortalato.
Sei lontana e io chiusa in questa camera oscura ad aspettare gli sviluppi.
Sei lontana e i nostri negativi sono sorrisi, baci e foto multicolor.

Sei lontana e la nostra foto, quella che mi hai regalato tu, mi guarda dalla mensola: presto tornerai.

Selina