Io Vorrei

0
476

Io Vorrei

di Maria Rosa Oneto 

Vorrei che la vita
fosse un garofano rosso
da appuntare sull’abito scuro.
Una corsa in primavera
al tremolio di un prato di viole.
Un bicchiere di granita
dove pescare i sogni.
Il balzo elegante di un levriero
Vorrei che la vita
ricomponesse le antiche paure,
i tremori adolescenziali,
la solitudine della vecchiaia
in un cuore armonioso
in grado di donare emozioni,
sentimenti reali senza sbavature,
gentilezze assopite
dalla volgarità quotidiana.
Vorrei che la vita
fosse per tutti un luogo miracoloso,
dove tessere lodi al Cielo,
inebriarsi di.acini d’uva matura,
di grappoli rubizzi
da appendere alle orecchie
e di desideri vestiti a festa
portati in Processione
al suono della Banda di Paese.