IO E TE, NELL’ INFINITO

0
1916

 

Io e te, nell’intimità

Rosella Lubrano

 

Siamo poesia

io e te

nella notte,

soli, lontani

mille miglia

ma un solo cuore

una sola anima

l’ Amore.

Noi, legati a un raggio

di velluto

sopra una stella,

coccolati dalla luna,

il nostro primo bacio,

non ci fu attesa,

i tuoi occhi sono luce

e mi perdo in te.

Brividi sulla mia pelle

nel tuo caldo abbraccio,

morir vorrei sulle tue labbra

e aspettare l’ alba accesa

dei nostri sogni

per cogliere un attimo

del tuo  infinito.

In questo cammino

sento tutto

attorno a me

e seguo le emozioni

che mi fanno vivere.

Ci siamo solo noi, adesso

siamo tutto l’ universo

non c’ è nient’ altro.

solo la nostra magia

solo il nostro incontro

solo la nostra pelle

e tu, sei qui

sei tutto quello che desidero,

sei tutto ciò che esiste !