In cerca di protezione

0
688

In cerca di protezione

di Maria Rosa Oneto

Lungo le strettoie della vita
le foglie cadute a terra già morte
sì addossavano ai muri
come in cerca di protezione.
Correvamo spintonandoci
in una gara senza vincitori
Piovevano altre foglie
con quell’ultimo barlume di mistero
Passi rimbalzavano sul selciato:
pagine su cui scrivere
gli ultimi appunti per ricordare il presente.
Una colomba tinta di bianco
posava a somiglianza di ceramica
su una fronda ormai spoglia.
Si respirava inverno tre le brume
di una carezza congelata dal freddo.