Il volo

0
266

Il volo

Mi ergo
tra le macerie del mio cuore
Trafitto da fuochi fatui
che attraversano il mio corpo
Di terra
e di cielo
la mia anima
Immerso nel dolce tepore del nulla,
chiamo il Vento
E volo

Simone Cumbo