Il pianto d’aprile

0
186

Il Pianto d’Aprile
Di Maria Rosa Oneto

È arrivata Primavera
con fiori già
sbocciati.
Veli grigi alle finestre
per oscurare il sole.
È arrivata Primavera
come una ladra
per le strade,
al suono che si strugge
nel “Silenzio”
di una tromba.
È arrivata Primavera
con le Palme già
intrecciate.
Un Cristo sceso
dalla Croce,
a brandelli
e sanguinante,
che non sa per chi
Risorgere
senza foglie d’ulivo
e colombe per la Pace.
Nelle Città deserte,
il morbo,
si annida e falcia vite:
giovani, anziani,
uomini e donne.
Cremate subito
al pianto di Aprile.