Il mistero dei bambini ombra

0
667

Piergiorgio Pulixi
Il mistero dei bambini ombra.

Nel 1984 la città di Stonebridge è stata colpita da una tragedia: in una sola notte tutti i bambini al di sotto dei tredici anni sono scomparsi senza lasciare traccia.

Nel corso degli anni qualcuno racconta di averli sentiti giocare nel bosco ma di aver visto soltanto le loro ombre, come se fossero dei fantasmi.

Trent’anni dopo, Jake Mitchell, dodici anni, protagonista di questo romanzo, scopre che suo zio Ben era uno di loro. Per la prima volta si ritrova a pensare a quello zio che non ha mai conosciuto e che ora sente più vicino che mai, anche grazie a una mitica pallina da baseball che era dello zio e che nelle mani di Jake mostra di avere poteri speciali.

Mentre sta imparando a convivere con questa nuova verità della sua famiglia il suo migliore amico Mike scompare nel nulla, e lui non può far altro che andare a cercarlo, contro tutto e tutti, infilandosi in un’avventura tra realtà e magia nella quale tutto il paese è impegnato nella ricerca di Mike, ma lui in particolare con una amica che a sua volta sparisce.

Sì dice che quello che sta ripetendosi è per volontà dello spirito degli antichi abitanti del luogo, indiani, a cui era stato tolto il loro territorio.

Una trama a cavallo tra reale e fantasia.
Completamente diverso dai precedenti noir dello scrittore, non meno bello, più consono alla letteratura per ragazzi.

Anna