Il gioco mortale

0
156

Gioco mortale è un thriller intrigante, coinvolgente e adrenalinico, capace di tenere il lettore incollato alla storia fino alla fine.

Il libro
Titolo: Gioco mortale
Autori: Tiziana Leone
Genere: thriller
Collana: Ombre
Pagine: 480
Prezzo: € 19,50

L’uscita in tutte le librerie italiane è fissata per il 2 dicembre 2021.
Ma perché “gioco mortale”?

«Il titolo rappresenta il modus operandi del killer, in quanto gioca con la polizia e lascia dei messaggi da decifrare che condurranno il protagonista ad affrontare una pericolosa indagine, fino alla sfida finale.»

La storia è ambientata a New York e ha come protagonista il detective Ray Hayes, personaggio in cui l’autrice si riconosce molto e a cui ha donato diverse caratteristiche di se stessa.

«Il protagonista di me ha anche l’essere caffè-dipendente, gli stessi gusti musicali e la passione per la lettura nonché il mio stesso autore preferito!» racconta l’autrice Tiziana Leone.

«Inoltre, i principi di lealtà, fedeltà e giustizia in cui crede il protagonista sono anche i miei, così come la tenacia e il coraggio di affrontare situazioni complicate, ed è questo il messaggio che vorrei trasmettere a chi leggerà la mia storia: ovvero che anche nei momenti più bui c’è sempre qualcuno che crede in te.»

Qual è il lettore ideale per il tuo libro?

«Un appassionato di thriller ad alta tensione, in cui si mescola il lato puramente investigativo con quello adrenalinico.»

Estratto dal testo

L’ipotesi più semplice è spesso la più probabile. Era stato suo padre a dirglielo, una volta. E aveva ragione. Solo che in quel caso l’ipotesi più semplice era anche la più sconvolgente. Ma era l’unica che spiegava perché la donna avesse aperto la porta al suo assassino, pur avendolo visto quella mattina stessa.

La trama di Gioco mortale

New York, 2011. Il detective Ray Hayes viene buttato giù dal letto dal suo partner, Roger Donovan: in uno squallido edificio è stato ritrovato il cadavere di una donna, insieme a un misterioso biglietto con la parola “quattro”. Per Ray comincia una difficile indagine, scandita da incubi post-traumatici e dissociazioni, ma anche dall’eco di Julia, la donna che ama, scappata a Philadelphia senza dare spiegazioni.

Il tutto mentre il numero delle vittime continua a salire, senza che Ray abbia idea di che cosa indichino quei biglietti e quei numeri. I detective seguono diverse piste che si rivelano inconcludenti: l’assassino tesse la tela di una vendetta che affonda le radici in un passato lontano, si insinua nell’intimità dei rapporti, sfaldando la fiducia e portando Ray sull’orlo di una psicosi.

Forse solo una giovane agente, con un velo di tristezza negli occhi e un forte senso di giustizia nel cuore, riuscirà ad aiutarlo nell’indagine più impegnativa della sua carriera, salvandolo a un passo dal baratro.

Chi è Tiziana Leone

Tiziana Leone è nata a Catania e vive con la famiglia a Cosenza. Laureata in matematica, insegna alla secondaria di secondo grado. Lettrice appassionata di gialli e thriller, interessata a tutto ciò che ruota intorno al genere ad alta tensione. Finalista alla seconda edizione di “Ore Contate·: contest letterario di racconti da un incipit di Joe Lansdale organizzato da Orecontate.it e seconda classificata alla prima edizione del contest letterario “Pillole Noir” del Neroma Noir Festival. Dal 2018 è amministratrice del gruppo Facebook / thriller di Edvige e altro tra le righe, con il quale contribuisce alla pro­mozione delle buone letture, sostenendo i giovani autori esordienti che pubblicano con serie realtà editoriali.

Loscrivodame e Golem Edizioni