Il Dottor Zivago ne fa 50

0
1469

Nel novembre del 1957 usciva in Italia un film destinato a fare storia: “Il Dottor Zivago”. Il film riuscì ad andare in proiezione solo anni dopo grazie a Carlo Ponti che mise insieme i soldi per convincere David Lean a mettere in pellicola la sceneggiatura di Robert Bolt e raggruppare un cast composto tra gli altri da Omar Sharif e  Julie Christie(in ballottaggio con Sophia Loren sui cui la spunto’ perché più giovane di 7 anni) , che fece la storia del cinema, facendo infatuare milioni di spettatori anche grazie alla musica di Maurice Jarre e alla buona azione di “marketing” della stampa di allora. E così, proprio il 22 dicembre di 50 anni fà a New York ci fu’ la prima che ebbe un grande successo assicurando al Kolossal ben 5 premi ai Golden Globe mentre gli Oscar diedero lustro alla sceneggiatura senza premiare pero’ il film nel suo complesso.

Ma poco importa, il film è rimasto indelebile nella memoria di almeno due generazioni, restando il quarto incasso di sempre in Italia e riscuotendo valanghe di riconoscimenti e un enorme successo a livello planetario Nella memoria popolare “Il dotto Zivago” è soprattutto la cronistoria dell’amore impossibile tra il medico-poeta e la bella Lara in una Russia sconvolta dal dramma della prima guerra mondiale, dalla fame e dalla rivoluzione russa e della guerra civile tra “rossi” e “bianchi”. Il film è piuttosto fedele al romanzo anche se David Lean cura molto i dettagli dando molta importanza a personaggi come il fratello generale(Alec Guinnes l’attore) e il misterioso Strel’nikov ( Tom Courtenay). Nel film come nel romanzo è la poesia il baluardo, assieme all’amore, contro le barbarie e l’unica luce per un futuro migliore durante uno sconvolgimento epocale. 

Gli interpreti

Omar Sharif, divo egiziano  in “Lawrence d’Arabia”, entrò nei panni del dottore-poeta Zivago superando le incongruenze somatiche,avendo tratti mediterranei, grazie ad un carisma seduttivo che conquistò subito il pubblico femminile. Julie Christie, reclutata tra le donne-simbolo del cinema inglese, divenne la romantica Lara. Questa alchimia diede vita ad una delle pi grandi storie d’amore del cinema. Cinquant’anni dopo è giusto rendere omaggio al produttore italiano che, superando ogni difficoltà, seppe regalare alla storia del cinema un capolavoro che è entrato nell’immaginario collettivo di ogni generazione. Ancora oggi si fa fatica ad immaginare interpreti diversi per questo film.

Il Film

l dottor Živago (Doctor Zhivago) è un film del 1965 diretto da David Lean con i due interpreti di cui sopra oltre a Geraldine Chaplin,Alec Guinness e Rod Steiger. Il film è tratto dal romanzo di Boris Leonidovic Pasternak. L’American Film Institute l’ha inserito al trentanovesimo posto tra i migliori film statunitensi di sempre.

Non scrivo nulla su trama e personaggi perché qualcuno che non l’ha visto ci sarà pure? Dunque lascio loro la sorpresa di scoprire questo capolavoro cinquantenne.A chi non ha mai avuto occasione di vederlo, consiglio di farlo, soprattutto per chi non volesse farsi sfuggire una delle pietre miliari della storia del cinema.

L.D. 

Lodame servizi