Il club 27

0
1396

Si dice che Robert Johnson, colui che pose le fondamenta di quel genere musicale che è il BLUES, avesse venduto l’anima al Diavolo in cambio della capacità di suonare la chitarra come nessun altro. E a quanto pare il Diavolo deve averlo ascoltato perché Robert Johnson, nonostante abbia inciso solamente 29 brani, quasi 100 anni dopo è ancora considerato uno dei chitarristi più influenti di sempre.

Ma siccome, come si dice, il Diavolo fa le pentole e non i coperchi, combinò a Robert lo scherzetto di portarselo via molto presto, il 16 agosto 1938, per cause che rimasero per sempre ignote.

Robert Johnson aveva solo 27 anni e sarà il primo dei membri del “club 27”, composto da musicisti deceduti appunto a quell’età.

E’ il 3 luglio 1969: intorno alla mezzanotte un uomo viene rinvenuto morto sul fondo della sua piscina. Si tratta di Brian Jones, fondatore dei Rolling Stones. Il rapporto del medico legale stabilisce che si tratta di un decesso accidentale, ma c’è ancora qualcuno che sostiene la tesi dell’omicidio. Fatto sta che Anche Brian aveva 27 anni, quindi il “Club” ottiene il suo secondo membro.

Jimi Hendrix è quasi unanimemente considerato il miglior chitarrista di sempre. Penso che poche persone al mondo non lo conoscano almeno per fama. Forse che anche lui avesse stretto un patto con il  Diavolo? Non ci è dato saperlo, ma quel che è certo è che morì il 18 settembre del 1970 soffocato dal suo stesso vomito dopo una overdose di barbiturici. Aveva 27 anni. Terzo membro.

Il 1970 deve essere stato un anno funesto, perché il 4 ottobre un quarto membro si unisce al “Club”: è Janis Joplin, cantante dalla voce graffiante e strepitosa. Il suo corpo viene ritrovato dal responsabile della band in una camera d’albergo di Hollywood. La causa? overdose di eroina.

Una delle icone del XX secolo viene a mancare il 3 luglio del 1971: stiamo parlando di Jim Morrison, frontman dei Doors, trovato morto, presumibilmente per infarto, nella vasca da bagno dell’appartamento di Parigi che condivideva con la sua ragazza. Non venne eseguita l’autopsia sul corpo, e questo portò molti a mettere in discussione la causa della sua morte. Ovviamente anche Jim aveva 27 anni.

A quanto pare il “Club” non ha più bisogno di nuovi membri per qualche tempo..

..fino al 7 luglio 1993. La ventisettenne cantautrice Mia Zapata, frontwoman dei Gits, gruppo punk attivo nella scena musicale di Seattle, sta camminando per le vie della sua città quando Jesus Mezquia, un uomo con una storia di violenza contro le donne, la picchia e l’aggredisce sessualmente,  prima di strangolarla a morte. Mezquia verrà riconosciuto come assassino solamente dieci anni dopo grazie alle prove del DNA.

L’anno seguente è di nuovo il turno di un’ icona del suo decennio. I potenti testi di Kurt Cobain e le sue melodie rispecchiavano l’apatia, l’angoscia e la depressione di quella generazione, consacrando i Nirvana nell’Olimpo delle superstar. Ma proprio quel successo fu fatale per Cobain.Soffriva di depressione grave e dipendenza da eroina, e si tolse la vita con un fucile da caccia il 5 aprile del 1994.

Anche Courtney Love, moglie di Cobain cantava in un gruppo: gli Hole. La bassista era Kristen Pfaff, di anni 27. Sappiamo già come andrà a finire: Courtney perderà anche lei il 15 giugno 1994 a causa di una overdose di eroina.

Freaky Tah è ricordato come uno dei più grandi repper della storia hip-hop.
La sua voce contribuì a rendere i Lost Boyz sinonimo di energia.
Purtroppo, avrebbe incontrato una tragica fine.
Mentre lasciava il New York Sheraton Hotel la notte del 28 marzo del 1999 è stato ucciso  all’eta di 27 anni, da un colpo di pistola partito da un aggressore in passamontagna, poi identificato come Kelvin Jones.

La cantautrice dall’incredibile voce soul Amy Winehouse, è stata scoperta priva di conoscenza dalla sua guardia del corpo.  Come il compagno del “Club 27” Brian Jones, la causa della sua morte è stata accidentale: la Winehouse aveva consumato almeno tre bottiglie di vodka, per questo si sospetta un’intossicazione da alcol che le ha bloccato la respirazione..stava guardando se stessa nei video di Youtube al computer di casa, ovviamente aveva

27 anni.

Proprio a Amy Winehouse è dedicato il mio pezzo di oggi.

Registrato nel mio studio, suonato da me e cantato dalla strepitosa Francesca Febei.

Buon ascolto..

Sbisio

Back to Black