I tedeschi

0
243

Jakuba Katalpa
I tedeschi

Traduzione Alessandro De Vito

Per anni ha mandato al figlio, senza che lui sapesse chi era dei pacchi con dolciumi.
Separati dalla nascita.
Dopo la morte di questo uomo, sua figlia decide di rintracciare i parenti tedeschi.
Ne esce una storia raccontata da storie che si intrecciano. Alla ricerca della nonna sconosciuta, fuggita dalla Germania del Reich.

La narrazione è scorrevole e ricostruisce come dice il sottotitolo, una geografia della perdita.
Dove colpevoli e vittime perdono e trovano qualcosa.

Alla fine la ricostruzione di tutta la storia viene a galla, un po’ tardi per chi non c’è più.

Un libro molto bello, una lettura interessante e ricca di avvenimenti e personaggi ben definiti psicologicamente, le emozioni sono il soggetto che li delinea.

Anna