Fiore di loto

0
1876

Fiore di Loto

Di Maria Rosa Oneto

Ho posato il cuore
dove il mare si addormenta la sera.
Lucciole svagate
rincorrono flussi d’aria
con giravolte argentate.
Sulle spalle nude
uno scialle di ametista
riflette il sereno del cielo
e quel paesaggio aggraziato
da luci che tremano a festa.
Sento il respiro del Mondo
accarezzarmi le braccia,
il volto truccato come per un ballo
in maschera.
Senza pensieri scopro me stessa
e quel fagotto di donna
che porto in giro in cerca di un amplesso.
Attendo il risveglio del giorno
affinché lo spirito risorga
al tramestio di un fiore di loto
che veleggia silenzioso.