Fine anno

0
828
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
 E siamo arrivati nuovamente a fine anno, che poi cosa cambia?

Francamente poco o nulla.

Una convenzione, per svoltare, per dire da domani farò, da domani sarò..
Come sempre prevale la voglia di ritrovarsi, per molti almeno, di festeggiare insieme.
Alcuni la vivono come una serata normale, una serata come un’ altra.
Ognuno faccia un pò come crede, ben vengano comunque le riflessioni di fine anno, ma che portino a qualcosa di buono, di positivo, qualcosa di concreto e non portino solo come spesso accade a proclami lanciati ai quattro venti.
Sogno un anno senza guerre,
un anno di giustizia sociale
Sogno un anno in cui la tecnologia faccia passi da gigante e lo faccia per un mondo migliore.
Un anno che porti a scoperte in campo medico per coloro che soffrono di malattie gravi.
Un anno in cui nessuno muoia di fame, stenti o sete.
Un anno in cui persone capaci si mettano a condurre gli stati.
Una anno in cui l’ambiente venga messo in primo piano, in cui all’arte, al bello, alla cultura, venga dato il giusto peso.
Poi ognuno rifletterà sui propri desideri, ci cascherò anche io…
Lorenzo Dati
SMALL THINGS GREAT EMOTIONS