Filo tremulo

0
217

Un filo tremulo
regge il confine
tra un giorno inutile
e questa sera fragile.
Son scrosciate come acqua
stupide parole.
Suoni sintetizzati
hanno attraversato
i pensieri vaganti e le auto di città.
Improvvisa è stata l’emozione di vivere.
Ri-vivere.
Ri-attraversare il dolore
ancora senza capire.
Si incrociano
come linee continue
vite in solitudine.

Susan Moore TDR 02/10/19