Fate

0
218

Le Fate

Se credessi alle fate
riderei di questo mondo,
ma il mio viaggio incantato è stato tempo fa:
l’ho fatto tutto e non volevo tornare!
Mi sono persa a caso
tra la prima stella e la seconda a destra
ho perso il cammino.
Sono strade che si perdono per sempre.
Non ho cappelli a punta per le sere d’inverno.
È restato solo un campanello
di fianco al letto
per la notte,
non si sa mai.

Susan Moore TDR 28/05/20