Esci

0
958

Esci 

di Antonella Gagliardo

 

Mi esci dalle dita

ma poi ritorni in mente

quando me ne sto

seduta su una sedia

ai margini di un tavolo

troppo grande

Capelli rovesciati

a ricoprirne un pezzo

Il resto rimane vuoto.

Nido senza vita.