Ero affamato d’amore

0
265

Negli anni passati…così vicini ..così lontani…
Ero così affamato d’amore…da non saperlo distingure…

Erano belle….ho dato tutto me stesso..ma erano solo belle ed io cieco…ho lasciato che depredassero tutto e lasciassero solo deserto disperazione e dolore…per non morire…
Sono vissuto senza più cuore

E poi è arrivato l’amore…ma non avevo più niente da dare tranne l’affetto di una bestia ferita e senza più cuore ..

E ora …ora voglio raggiungere il mare…
Un po’ di pace…da solo così che la bestia senza più cuore possa riposare…
Forse un giorno le cicatrici non faranno più male …
E la mano dell’amore le potrà anche accarezzare….

Fortuzzi Francesco