martedì, marzo 26, 2019

Sintesi Biografica

Elisabetta Bagli

 

Elisabetta Bagli è nata a Roma nel 1970 e vive a Madrid dal 2002. È laureata in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Dopo aver lavorato come professoressa di italiano per stranieri nell’Accademia Booklane di Madrid, ora da lezioni private d’italiano, è traduttrice ed editor freelance. È Ambasciatrice Culturale dell’Universum Academy Spagna dall’ottobre 2014, in rappresentanza in terra iberica della Universum Academy Switzerland, con sede a Lugano. È Socia Onoraria  della International University of Peace, sempre con sede a Lugano. È socio Ad Honorem dell’Associazione Culturale L’Oceano nell’anima di Bari. Dal 31 ottobre 2016 è Accademica dell’Accademia Internazionale Il Convivio di Castiglione di Sicilia. È membro di EWWA, la European Writing Women Association. È stata Vicepresidente dell’APS Il Mondo dello scrittore Network da marzo 2016 a marzo 2017. 

Ha collaborato con la casa editrice David and Matthaus come Direttrice delle collane editoriali Castalide e LiberArte, da dicembre 2012 fino ad aprile 2014.

Ha fatto da interprete a Paolo Giordano nel 2012, in occasione della presentazione del suo libro “El Cuerpo Humano” e nel 2014 alle scrittrici Elisabetta Flumeri e Gabriella Giacometti, in occasione della presentazione del loro libro “El amor es un bocado de nata”, rispettivamente per le case editrici Salamandra e Suma de Letras e per le testate giornalistiche nazionali spagnole, el ABC, el Mundo, El País e per la Revista catalana El dominical. A giugno 2014 ha presentato per la casa editrice Espasa Diego Galdino con il suo libro “El primer café de la mañana”.

Scrive racconti e poesie che sono presenti in varie antologie e riviste specializzate del settore italiane, spagnole e albanesi. Alcune sue poesie e alcuni suoi scritti sono stati tradotti in sei lingue: spagnolo, greco, inglese, albanese, francese e serbo.

Ha collaborato con il network Il Mondo dello scrittore dalla sua nascita ad oggi e con le risviste New Espressione Libri, “Letras de Parnaso, “Plumas y Tintero” e “Proverso”. Ha collaborato con il Com.It.Es, Comitato degli italiani in Spagna, facente parte della rete consolare italiana in Spagna, ente di cui è anche stata segretaria amministrativa.

Ha collaborato con il collettivo artistico spagnolo “Generando Arte” che si occupa essenzialmente di violenza di genere per l’esposizione “¿Sabes quién es? ¿Sabes quién era?”. Collabora con l’Artista Rosa Gallego del Peso. Prossima la sua collaborazione con il collettivo “Empoderarte”.

È autrice delle sillogi poetiche “Dietro lo sguardo”, edita da ArteMuse Editrice nel 2013 e “Voce” pubblicata in una versione ampliata dalla casa editrice Edizioni Esordienti E-book a febbraio 2015. Ha scritto “Mina, la fatina del lago di cristallo”, fiaba per bambini, pubblicata nel 2013.

A settembre del 2014 tre sue poesie hanno partecipato alla pubblicazione dell’UNESCO in relazione al Concorso internazionale “Cultura, il potere, la violenza: STORIE DI DONNE DI TUTTE LE ETÀ E PAESI.”

Ha ricevuto diversi riconoscimenti importanti nazionali e internazionali. Ha rivestito, e continua a rivestire, il ruolo di giudice in vari concorsi nazionali e internazionali.

 

 

Di ottobre 2015 è la pubblicazione della sua silloge poetica “Voz” (Voce) in spagnolo, per la Ediciones Vitruvio di Madrid, che ha presentato il 29 gennaio 2016 presso la Biblioteca Eugenio Trías de Los Jardines del Buen Retiro de Madrid. Nello stesso periodo ha partecipato all’antologia collettiva “Lundrim mbi valë” (Remare sulle onde) con sue poesie tradotte in albanese dal Prof. Arjan Kallco.

È autrice nell’antologia collettiva прекретниц (La svolta) con sue poesie tradotte in serbo da Mirjana Dobrilla, Edizioni MAJDAN, 2016 

È autrice nell’antologia “љубав је тајна” (L’amore è segreto) con su poesie tradotte in serbo da Mirjana Dobrilla, Edizioni MAJDAN, 2016

Dello stesso periodo è la pubblicazione su Amazon di “Specchi”, la sua prima raccolta di racconti per adulti nella versione e-book e uscirà nella versione cartacea i primi di febbraio 2017, a cura dell’A.P.S. Il Mondo dello scrittore.

I suoi libri “Dietro lo sguardo”, “Mina, la fatina del Lago di Cristallo” e “Voce” sono stati presenti al Salone del Libro di Torino 2014 e 2015 e alla Feria del Libro de Madrid 2014 e 2015.

Nei giorni 3-4-5 giugno 2016 ha partecipato al laboratorio per bambini organizzato dalla Camera di Commercio italiana in Spagna, l’Ambasciata d’Italia in Madrid e la Scuola italiana di Madrid in collaborazione, tra gli altri, de Il Mondo dello scrittore Network nella VIII edizione dell’evento Passione Italia, con lo spettacolo “Mina, la fatina del Lago di Cristallo”, basato sul suo racconto che al aprile 2017 ha vinto il primo premio al CONCORSO LETTERARIO “FIABE, FAVOLE, FILASTROCCHE” dell’Università “Ponti con la società per il tempo libero e la socializzazione”.

 

È autrice delle prefazioni di:

 

– “Graffi” di Gino Centofante

– “I canti di Erin” di Maurizio Donte

– “Penombre” e “Crepuscoli” di Andrea Leonelli

– “Ossigeno e pensieri” di Sebastiano Impala

– “Orme sull’acqua” di Oliviero Angelo Fuina.

– “Passi in Libertà – Storie di vita” di Arjan Kallço

 

È autrice della postfazione del libro “Riverberi” di Margherita Ferraris y Gastone Cappelloni di prossima pubblicazione.

È autrice della Nota critica della silloge in versione italiana “Oasi dei sogni” della poetessa greca Sofia Skleida, 2017.

È curatrice della raccolta di Racconti in italiano “Passi in Libertà – Storie di vita” dello scrittore albanese Arjan Kallço, 2017, della quale è autrice anche della prefazione.

Ha coordinato ed è stata poetessa-performer nello spettacolo di poesia performativa “En los ojos de una mujer” (Negli occhi di una donna), insieme alla poetessa madrilena Inma J.Ferrero, nel giorno internazionale dell’eliminazione della violenza sulla donna (24 e 27 novembre 2016), presso il Centro Cultural Galileo di Madrid e presso la Casa de la Cultura de El Boalo, nel comune di El Boalo, Cerceda y Mataelpino. Prossima la sua performance basata sulla stessa opera presso la Scuola italiana di Madrid, entrando a far parte delle ore di didattica dello stesso Istituto per gli alunni delle Superiori.

A gennaio del 2017 ha ottenuto il Diploma de Honor al Mérito artístico Mayte Spínola con el Grupo Pro Arte y Cultura ex aequo con l’artista Rosa Gallego del Peso per la sua lirica “BNR” ispirata all’opera dell’artista “Cruel Realidad”. La giuria era formata dalla direttrice della Real Academia de la Historia, Carmen Iglesias, contessa de Gisbert; dalla scrittrice Carmen Posadas; dal Dottore Architetto Noel Vanososte; dal pittore Pedro Sandoval e dalla critica d’arte Julia Sáez-Angulo, come segretaria. Intervenne, ma senza voto, la pittrice e mecenate Mayte Spínola, direttrice del Grupo pro Arte y Cultura. 

Frequenta alcuni gruppi di poesía ed arte a Roma: il gruppo dell’Isola Tiberina coordinato dalla poetessa e scrittrice Francesca Farina y dal poeta Roberto Piperno, il gruppo de I concerti del Tempietto coordinato da Angelo Filippo Jannoni Sebastianini e la poetessa performer Anita Napolitano.

Appartiene a vari gruppi di poesia di Madrid: al gruppo Aula de Encuentro de Poesía del Círculo de Bellas Artes de Madrid, al gruppo de la Tertulia Gerardo Diego del Café de Oriente de Madrid y al gruppo de El Atelier el Café de la Llana de Madrid.