E poi il silenzio pieno

0
141

E poi il silenzio pieno

Così scorreva avanti
sagoma di speranza
Quel rimborso di luce
le si avvolgeva intorno
e alla pelle chiedeva
il diritto acquisito
ad una forma avuta,
una ragione chiara
per conquistare il tempo
l’inguaribile estate
e la veglia socchiusa
con l’occhio alle parole.

E poi il silenzio pieno.