Dopo la morte

0
798

Cosa c’è dopo la morte, ci pensa chiunque ma molti non lo dicono ritenendo questi ragionamenti solo una perdita di tempo.

E voi ridete e dite : “Ci penseremo..”. Certo, non è che si vive pensando al dopo ma siamo troppo curiosi.

E quindi vorremmo sapere, cosa ci accade dopo. Ora, il fisico si sa già che si decompone fino a dissolversi in particelle che si ricomporranno in altro, anche in un filo d’erba perchè no.

La mente sparisce ha senso solo nel corpo, la razionalità fa la differenza, ma lo fa nell’arco di una vita.

E l’anima? Già l’anima, cioè quel qualcosa che ci permette di sentire, provare emozioni, amare, odiare, sentire.

L’anima non è un’ esclusiva umana, l’anima appartiene a tutto il mondo animale e forse vegetale. L’anima è il punto centrale di ciò che ogni essere umano vorrebbe sapere. Che fine fa? Dove va?. E’ possibile si riduca ad un nulla, al niente, o che sia un qualcosa di non trasferibile altrove? Potrebbe essere, ma significherebbe svalutare “quel qualcosa” ad una semplice particella.

E voi cosa ne pensate?…E’ importante , ognitanto, nella propria esistenza, perdersi in questi pensieri, probabilmente senza risposta, senza esagerare certo, ma fa parte di noi…

Lorenzo

SMALL THINGS GREAT EMOTIONS