(DI)STRUGGERE

0
872

Mentre io mi struggevo per te, invano, tu altro non facevi se non distruggere tutto, semplicemente con uno sguardo di disapprovazione, con un gesto superficiale, con un gesto mancante..

E io ero lì ad aspettare, sperare in un cambiamento, pur conscia che, tuttavia, mai ci sarebbe potuto essere..

Le persone non cambiano e se ciò accade, quasi sempre è in peggio.. chi distrugge per il mero gusto di farlo, non sa amare..

chi non sa dare non sa amare ed è davvero inutile struggersi e soprattutto distruggersi anima e cuore..

Bisogna andarsene ma subito..

Chiudere prima di iniziare, perché certi “amori” non esisteranno mai se non nella nostra mente e nella nostra anima fragile..e sarà solo sofferenza..

Non mi distruggerò più ma credo ancora nell’amore..