Correggere

0
281
SONY DSC

Continuo a correggere…. perché è la vita a correggere…
Aspetto un treno,
domani.
Un aereo.
Un auto e l’autista.
Un risveglio.
Il teletrasporto
per essere qui,
ora
e poi scomparire:
magia.
Aspettavo il tuo abbraccio
in quella scena da film.
Girata sotto la pioggia, correndo.

Rallentando
per non ferirsi.
Amori di periferia
sotto la pioggia delle sei.
Passava la 95.
Sotto al ponte strideva
sottile
un treno.
Iniziò cosi quell’addio
cosi lungo a morire.
A quest’ora ti penso.
A quest’oggi aspetto il mio tempo per poter partire.

SM tdr 19/09/17