Confessioni di un peccatore

0
1035

Confessioni di un peccatore

©Bistro: Il peccatore. 50 x 35 cm. Tecnica mista: matite, acrilico, olio e foglia d’oro su cartoncino nero.

Lucciola

Guarda!

Piombò

Come piombo che in

Corpo mortale piomba

 

Occhi illuminati

Di polvere di stelle

Polvere alla polvere

Dicevano

Forse

Eppur amavano

 

Mira, lucciola mia

Mira, e tira

Tira vento

Su questa

Floreale pira

 

Amerai

Piangerai

Come questa cometa morta

 

Sulla quale tu

Esprimi

Proponi

Speri

 

Eppur essa cade

Eppur, cadrai

Piomberai

Come piombo che piomba.

 

Poesia di Lorenzo Moffa tratta da “Confessioni di un peccatore” edito Libereria.

Bistro (Federica Consogno) Pagina Facebook ufficiale

Lorenzo Moffa Pagina Facebook ufficiale