I colori dei miei sogni

0
869

I colori dei miei sogni

hanno occhi neri

e pupille bianche

come gli incubi del giorno.

Tendi le tue mani

e vorrei portarti via

con un salto

lungo tutta la vita.

Tenerti qui,

ora,

ti guarderei con gli occhi neri

dalle pupille bianche,

freddi e vuoti

come le sere della domenica.

Cosa posso dare,

se alzo

io

per prima

le mani al cielo?

Portami via

da lì,

dove ero e credevo,

da qui,

dove sono e più non credo.

Sorvolo radente

un mare di mani,

invano.

Sento il suono

bucare il cielo:

non vi è più voce.

Non era questa la vita che volevo!

S.M. tdr 21/05/17

 

Foto di Zani Alessandra