Ci penserà il tempo

0
960

Ci penserà il tempo
o forse sarà la Natura,
ché quella ce l’hai dentro
e prima o poi
si svela.
Non posso sapere
se ci sarà sole e caldo
o freddo e nebbia
quando mi perderò.
Non mi sentirò più.
Ogni voce sarà meraviglia,
stupore.
Orrore, nell’attimo cosciente.
Si aprirà all’aria
quella finestra nascosta.
Tra fili di luce
tramati dal freddo
scomparirò:
pulviscolo di vita.
S.M. tdr 30/05/17
foto : Michele Farinelli