Chicago Fire 5×07 “Lift Each Other ” – Recensione

0
1632

 

Buona Domenica a tutti voi della caserma 51 ^_^                                                             Oggi, stranamente tra mille impegni sono riuscita a vedere e recensire la puntata in tempo.  E se, qualche puntata fa ero un po’ incerta quest’ultima è stata fantastica. Gli autori ci hanno dato tutto quello che chiediamo: storie d’amore, amicizia, mistero, qualche litigio e perché no, anche un lieto fine.                                                                                                       In fondo, nonostante sia una persona che vede tragedie e disastri ovunque – colpa di Shonda Rhimes- oggi sono davvero molto ottimista. Ma non parliamo di me, ma di questa incredibile puntata che gli autori ci hanno regalata insieme a mille emozioni e sbalzi d’ormoni 😉

 

  • Un uomo come…

Questi due tenenti e amici sono uno più diverso dell’altro, ma in fondo anche loro hanno qualcosa in comune: la vita, l’amore. Se qualche puntata fa stavamo o meglio stavo temendo il peggio, in questa sembra che ogni turbolenza si sia dissolta e io non posso che esserne felice. I due sono su due strade diverse: Casey è un uomo realizzato con la sua compagna, due lavori, una casa e un figlio; invece Kelly è solo con il suo lavoro, gli amici, ma senza qualcuno con cui rilassarsi sul divano e raccontarsi come è andata a fine giornata.

capture-20161203-120820-crop

E quando lui dice a Sylvie di essere sposato con il suo lavoro ammetto che avevo la faccia di lei, lo sguardo triste e tanta voglia di abbracciarlo e dirgli che c’ero io, che non era solo. Mai come in questo momento, o forse anche in altre occasioni, mi è mancata Leslie e il suo speciale rapporto con Kelly. E poi ammettiamolo, credo che gli autori con la storia di Stella, l’ex e Severide l’hanno un po’ trattata male, cioè i due stavano iniziando a costruirsi qualcosa e farla finire così… non credo sia stata una mossa saggia. Lui nel corso delle stagioni ha avuto molti rapporti, pochi sono stati duraturi e quando è arrivata Stella e hanno iniziato d uscire e ad avere qualcosa simile ad una relazione ho pensato che fosse quella giusta per lui. Mi sono illusa lo so, ma io continuo a pensare che i due erano perfetti insieme e che se gli autori gli dessero una seconda possibilità potrebbero costruire ancora qualcosa di davvero bello insieme. Severide pensa di non essere pronto, di non volere una relazione stabile o qualsiasi cosa possa rappresentare un rapporto maturo, ma credo che la sua sia solo paura di trovare la donna giusta.  Ma se si gioca sempre in difesa non si vince mai. Qualcuno una volta disse: “Meglio aver amato è perso che non aver amato mai”, bene… dovremmo ricordarglielo al nostro bel tenente.

medium-clean-7

Parlando di tenenti in questa puntata Casey è stato fantastico e non solo con Gabby, ma in generale. Ammetto che non sempre tutti i casi trattati mi hanno affascinato, ma questa stagione sembra avere la meglio del meglio. La prima chiamata mi sembrava una come tante, ma invece per lui si trasforma in qualcosa di più. Mi chiedo come sia possibile che due bambini di 7 anni giocano agli “The Avengers” e si fanno male? So che sono piccoli e non pensano alle conseguenze, ma è possibile che non si fermano nemmeno un minuto a riflettere? No, purtroppo anche noi lo siamo stati e, proprio come loro abbiamo fatto i nostri sbagli. Questa chiamata mi ha davvero toccato nel profondo e l’immagine che mi si para davanti con Wiley appeso alla trave e un’immagine che non dimenticherò facilmente. Il momento che ho amato oltre a quando Casey stesse facendo di tutto per farlo tornare a respirare è stato quando il padre è andato alla caserma a ringraziare l’uomo che ha salvato il figlio.

“Volevo solo… ringraziavi… di nuovo.  Quello che fate… non lo sa nessuno… finchè non capita a loro.”

La confessione è stata qualcosa da spezzare il cuore a tutti e ridurlo in piccoli frammenti, ma nonostante questo Casey non riesce ad accettare il fatto di aver fatto qualsiasi cosa potesse per quel ragazzo.

capture-20161203-120752-crop

E così, cosa si fa quando si hanno dei problemi, delle difficoltà? Beh, ti rivolgi al tuo migliore amico. Questa scena tra i due è stata bellissima e mi ha davvero molto commossa e pur se Casey in questa puntata è stato un po’ sottotono per il dolore che provava per il ragazzo, per non riuscire ad accettare di aver fatto di tutto continua ad andare avanti e far stare bene le persone intorno a lui. In questo momento ho notato quanto i due si conoscono, perché l’amico se ne stava seduto e Kelly ha capito che qualcosa non andava e quando glielo chiede lui crolla e, forse da un uomo non c’è lo aspettiamo, ma Matt è diverso, lui è un uomo vero con i sentimenti e le debolezze. Ho amato davvero molto quanto Severide sia stato un appoggio per l’amico, gli abbia detto quelle parole che forse lui stava cercando ma che aveva bisogno di sentirsele dire per accettare la verità, o forse aveva bisogno solo di un amico che gli stesse accanto. Questa è stata la scena più bella dei due e mi sono davvero emozionata.

 

  • Appuntamento a quattro

Sinceramente non ho sempre ben visto gli appuntamenti a quattro, a coppie o come volete chiamarli, ma sarei ben propensa ad accettarli, ma solo quando uno delle coppie non è imparentato con me, giusto per evitare di rendere tutto molto imbarazzante, o sbaglio?

46a8cf4177044d1456d797300cc1acd1

La puntata si è aperta con loro e non posso nascondere che per quanto sia stata un’uscita un po’ imbarazzante e quel discorso senza senso ammetto che li ho amati. Non ho ben capito il racconto di Antonio e mi chiedo ancora che significato o cosa abbia voluto dire, ma è stata una scena bellissima, soprattutto quando si sono guardati, baciati e quando lui si è appoggiato a lei. Lo sapete, per me è bellissimo vedere Antonio felice e non nascondo che la cosa mi rende felicissima e che mi fa impazzire allo stesso tempo e, sapere quanto i due stiano bene insieme mi intriga soprattutto pensando a quante scene belle, divertenti ed emozionanti possano regalarci. Forse un uscita con la sorella/migliore amica è stata un po’ presto, ma dopotutto tutti si conoscono lì, no? 😉

capture-20161203-121417-crop

 

In questa uscita a coppie non c’è solo da notare la bellezza delle coppie che a mio avviso hanno già detto tutto e mi hanno dato già un bel colpo ancor prima di iniziare la puntata, ma anche le facce buffe e a dir poco strane che hanno fatto Casey e Gabby. Dicevo… forse è stata una prematura uscita, ma alla fine lavorano tutti insieme, si conoscono da molto e quindi perché tardare l’uscita? Se ricordate nella scorsa recensione avevo detto che  Gabby ha accettato la storia tra il fratello e Sylvie, ha accettato che sia felice e che l’amica gliene parli ma non entrando nello specifico e questa uscita mi è sembrata stupenda, anche se un po’, anzi tanto imbarazzante. Gabby e Casey sono felici, ma si vede quanto ancora i due non siano pronti a vederli baciare e farsi le moine davanti ai loro occhi. Li accettano, ma non sono ancora pronti, sarà così?. La cosa mi ha divertito, mi è piaciuta ma mi ha anche un po’ infastidito perché alla fine anche loro si comportavano e si comportano così e quindi perché tutto questo non sentirsi così dannatamente fuori luogo? Lo so, può far strano vedere tuo fratello con la tua migliore amica, ma alla fine la stessa cosa potrebbero pensarla i loro amici, come ad esempio Severide, no? Nonostante ciò, ammetto che la scena è stata davvero molto bella e spero di vedere qualche altra uscita a quattro, ma magari stavolta con meno imbarazzo e con più scioltezza.

View post on imgur.com

Giusto che stavamo parlando di loro, non posso non parlare di quei gesti piccoli, semplice e molto intimi che mi hanno fatto salire alle stelle gli ormoni. I due hanno iniziato ad uscire da poco, hanno iniziato la loro storia da poche puntate eppure ogni cosa sembra far prospettare che possa funzionare e che potrebbe essere una grande storia d’amore. L’anniversario dei genitori è stata la prima uscita in famiglia di Sylvie (o diciamo la prima uscita che non sia con gli amici) che sia nervosa era normale e, se pensavo che lei desse fuori di testa ci sbagliavamo perché è stata impeccabile. Inoltre è stato bellissimo che Antonio le sia stato accanto, che l’abbia supportato e che… Beh… è stato l’Antonio che noi amiamo.
P.S. Quella è stata la miglior entrata in scena, il miglior momento in pubblico dei Brettonio, senza contare a quanto sexy e bellissima fosse Sylvie in abito semi lungo nero.

View post on imgur.com

E, mentre sono seduti, in prima fila vorrei far notare, cosa che non credo abbia aiutato molto la nostra Sylvie si vede che lui continua a proteggerla, infatti le accarezza la gamba. Forse è un gesto di troppo per farlo in pubblico, ma io non ho trovato nulla di così “sconcio” perché era una carezza, come un bacio e non c’era nulla di cui vergognarsi. Mi è piaciuto vedere la felicità di Antonio, vedere i suoi occhi brillare quando guardava Sylvie e ho amato vedere lei luminosa e che non riusciva a smettere di sorridere per essere al suo fianco. Quello che gli autori stanno scrivendo per questa neo coppia è qualcosa di fantastico che ci sta facendo innamorare giorno dopo giorno e, forse anche troppo in fretta. E, se così è per i nostri sentimenti, per loro invece sembra che le cose non vanno di corsa. Sì… forse l’uscita a quattro e la presentazione all’anniversario dei genitori potrebbe essere reputato come un qualcosa che va veloce, ma io invece in tutto questo ci vedo sicurezza di ciò che provano l’uno per l’altro e la voglia di far vedere a tutti il loro amore.

View post on imgur.com

Mentre le cose per i genitori di Antonio non vanno bene, la sua storia con Sylvie sembra non avere nessun problema e che la notizia che i suoi gli hanno comunicato non ha per nulla intaccato il suo rapporto. Non mi stancherò mai di dire quanto i piccoli gesti contano. E, forse mi sbaglio, ma mi sembra che il loro sfiorarsi, il loro toccarsi delicatamente con le mani il viso, la schiena e come se l’uno volesse comunicare con l’altro, volesse ricordargli che c’è e che ci sarà sempre qualsiasi cosa accada. Credo che questo loro gesto sia qualcosa di più di un semplice gesto, rappresenta tutto ciò che l’uno prova nei confronti dell’altro e, infatti se in questa puntata si fa attenzione sia Sylvie che Antonio si scambiano il gesto in più di un’occasione.  Mi affascinano e spero che gli autori riusciranno a portare questa coppia in alto, senza rovinarla come hanno in un certo senso fatto con Stella e Severide. Non mi aspetto che sarà tutto amore e rose, ma pretendo che sia trattata bene.

 

  • Un segreto in famiglia

E, ancora una volta gli autori ci dimostrano perché dopo 5 stagioni la serie continua ad avere successo e a farci innamorare. Per la prima volta vediamo i genitori di Gabby e Antonio, ma di certo non è l’incontro che tutti ci saremmo aspettati e, ora dopo averli avuti mi chiedo perché non ci abbiamo fatto conoscere questi due personaggi prima.

capture-20161203-120716-crop

Credo che vedendo mamma Camilla posiamo ben capire dove hanno preso la bellezza Antonio e Gabriela. Ci sono tantissime cose che vorrei chiedere agli autori, ma non riesco a togliermi dalla mente il momento in cui Gabby e sua madre si mandano un bacio da lontano. Non so perché mi abbia emozionato, forse perché mi è sembrato qualcosa che capita solo ai comuni mortali e quindi vederlo in tv mi ha un po’ scosso, in senso buono ovviamente. Questa scena l’ho proprio amata e mi ha davvero emozionato e quindi.. Sì, spero davvero che la storia dei loro genitori non è finita, spero davvero di vedere di più Gabby e sua madre interagire.  E, se tutte le serie che seguo mi hanno insegnato qualcosa un momento così bello e perfetto mi è sembrato come la quiete prima della tempesta.

tumblr_ohfrmgk4zx1tqgy8to3_1280

Infatti, legandomi a ciò che dicevo prima non appena il padre si alza, davanti a circa 200 invitati per annunciare che con la moglie stavano festeggiando il loro anniversario di matrimonio e dicendo a gran voce di quanto è stato fortunato ad averla accanto qualcosa dentro di lui si stacca e davanti a tutti annuncia che stanno divorziando. Ammetto che quando ho visto il promo mi sarei aspettata qualsiasi segreto, qualsiasi cosa, ma non questo. Il padre mi ha davvero scioccato e ho avuto più o meno l’espressione di Gabby e Antonio alla notizia, ma se da una parte ho capito il padre che necessitiva di dire la verità dall’altro ho odiato per averlo fatto in quel modo. A casa mi dicono sempre che i panni sporchi vanno lavati in famiglia, beh… penso che il padre avrebbe potuto chiamarli a parte e dirglielo, avrebbero potuto cancellare la festa cioè…. Potevano gestire diversamente la situazione senza arrivare al punto di scoppiare davanti a tutti e mettendo sia loro che i figli in difficoltà. Ma se mi ha sorpreso tanto la notizia non avrei mai immaginato la reazione di Antonio. Sì, aveva tutte le ragioni per arrabbiarsi, ma credevo che sarebbe stato più modesto che non sarebbe sbottato così. Mi ha sorpreso vederlo quasi picchiare il padre se gli amici e Casey non lo avrebbero trattenuto in tempo prima che accadesse. Non credevo che Antonio si arrabbiasse così tanto, non quanto meno con il padre, forse qualche piccolo segno Voight (chicago PD) glielo ha lasciato. Antonio non riesce ad accettare ciò che il padre ha fatto, hai i suoi motivi e lo capisco anche, ma non sappiamo cosa sia successo perché i due si sono ritrovati in quella situazione e nemmeno lui… Dico che avrebbe potuto dare un’opportunità al padre di spiegarsi prima di aggredirlo. Io sinceramente non so come avrei reagito, ma è stato un po’ contraddittorio dato che un minuto prima dice al padre che non era il luogo e il modo di dirlo e poi lui che fa? Beh, si comporta come lui. Qui, mi è sembrato un po’ sbagliato, più che altro la scelta di parole e dei fatti.

View post on imgur.com

E se Antonio reagisce male, sfogandosi con il padre dicendogli di tutto Gabby invece rimane scioccata, sconvolta come se tutto il suo mondo le fosse crollato. Credo che la sua interpretazione sia quella che ho più amato di tutte e non nascondo che sia stata interpretata da Monica in modo impeccabile. Gabby in questa puntata ha avuto scene davvero emozionati e toccanti, ma la scena in cui si alza sconvolta, si guarda in giro e poco dopo appoggia la mano sul cuore… Beh, quella è stata la scena che mi ha spezzato il cuore perché il suo dolore lo si poteva vedere nei suoi occhi e in quel gesto. Non si è mai parlato dei suoi genitori, e solo adesso li conosciamo ma da quello che questa scena ci ha dimostrato e che lei li credeva il suo punto di riferimento e, non solo come genitori ma anche come coppia sposata, come coppia che ha attraversato problemi, difficoltà ma è rimasta insieme per 40 anni. In quel gesto con la mano sul cuore ho letto tantissime cose come: le sue difese che si sono alzate, tantissimi dubbi su se stessa, sul suo futuro con Casey e su qualsiasi altra cosa che riguarda i rapporti. Forse questo potrà condizionarla o forse questa potrà spingerla a dare di più e ad essere sempre sincera con chi ama, magari più avanti la vedremo in difficoltà e avere grandi perplessità,  ma di una cosa siamo sicure: Casey e Gabby non sono i suoi genitori e possono farcela se lo fanno insieme.

medium-clean-6

E poi, in mezzo a tutto quel casino creatosi non dobbiamo dimenticarci di Sylvie. Lei che beve per nascondere l’imbarazzo e allo stesso tempo la sensazione di volersi trovae in qualsiasi altro posto, ma non lì. La scena di Sylvie che beve mi ha divertito molto, anche se non c’era molto di cui divertirsi e, quando tutti gli ospiti vanno via e lo stesso fa Gabby lei la segue a ruota e mi ha divertito il modo in cui è uscita dalla sala. Non so perché abbia trovato tutta la faccenda divertente, ma non posso davvero negare che lo sia stata.

View post on imgur.com

Per evidenziare megliola situazione che mi sembrava divertente di cui parlavo prima eccomi che gli autori mi danno ancora su cosa dire. Il momento in cui Sylvie chiede a Gabby come stava e poi fa la battuta sul casino avvenuto, sulla sua famiglia mi ha fatto ridere. E’ vero, era una cosa importante per lei, qualcosa da non scherzarci su ma alla fine l’ha fatto solo per smorzare la situazione e io l’ho trovato perfetta, anche se forse un po’ fuori luogo. Quell’abbraccio tra le due l’ho proprio amato, in qualche modo Sylvie sapeva che Gabby ne aveva bisogno, che aveva bisogno di ridere, di smorzare la tensione e di non essere sola. Anche la nostra bellissima paramedico in questa puntata è stata fantastica, regalandoci momenti divertenti, dolci, intimi ed emozionanti. La vera amicizia sta nel fatto che tu dai all’amico ciò di cui lui ha bisogno quando neanche lui sa di cosa si tratta.

 

  • Anche Boden alla prese con i problemi familiari.

Sembra che gli autori abbiano voluto rendere Boden più partecipativo con la sua storia e la sua famiglia e, ammetto che la cosa non mi dispiace per niente. Mi piace vederlo più partecipe, vedere qualche piccolo momento della sua quotidianità e interagire con la sua famiglia.

cats-crop2

James non è venuto solo a fare una visitina al papà e, se la cosa non mi puzzava prima di certo lo ha fatto quando ho visto i lividi sul suo corpo. Mi è piaciuta molto la scelta degli autori di far sì che la situazione vista da Cruz passasse prima per Severide, non solo come tenente ma anche come amico del capo e che poi, proprio quest’ultimo ne parlasse a Boden. All’inizio  credevo che proprio come Cruz e Severide fosse qualcosa di scuola, che James fosse soggetto a bullismo, ma scoprire che ci eravamo sbagliati e che quei lividi erano stati  procurati da qualcuno che avrebbe dovuto proteggerlo pur non essendo suo figlio mi ha davvero lasciato senza parole. James è stato come un libro aperto nel’esatto momento in cui vede picchiare quell’uomo per strada e rimane paralizzato perché è come se si sia rivisto lui stesso in quella situazione. La scena seppure semplice è stata davvero intensa ed emozionante, ha lasciato lo spettatore scombussolato dal mille emozioni che ha provato allo stesso tempo proprio quando lo stesso James le stava vivendo. Così, una volta capito che purtroppo la situazione non era tra le migliori Kelly parla al capo. Ammetto che mi sarei aspettata una conversazione diversa, che magari Boden si rivolgesse in un modo un po’ autoritario, ma a quanto pare pur essendo felice per la visita del figlio sospettava anche lui che qualcosa non andava.

medium-clean-3

E così,insieme alla moglie Boden parla al figlio dicendo che può stare da lui, che può finire l’anno lì ma che a casa sua c’è una regola: la verità e l’onesta. James si è sentito messo alle strette, sapeva benissimo di ciò che parlava e quindi decide di racconta una balla, almeno all’inizio ma poi si arrende e dice la verità.  Devo dire che l’immagine che ho impressa nella mente sono il piccolo, James e Donna in cucina e poco dopo entra anche Wallace, quello è il quadro familiare perfetto e ho amato quell’immagine tanto che ho fermato il video per un minuto per ammirarla. Lo so, sembro patetica, ma abbiamo poche scene di lui e la sua famiglia e quel poco voglio gustarmele, tanto che poi è stato un momento fantastico. Un’altra cosa che ho amato è stato quando Boden chiedeva la verità al figlio e lui guarda Donna e lei fa lo stesso, mi è sembrato come se fossero madre e figlio, una scena davvero bellissima. La famiglia è qualcosa di complesso su cui ci si dovrà sempre lavorare e indipendentemente se sia di sangue o meno va sempre difesa.

medium-clean-5

Il nostro comandante non ci ha pensato due volte e, quando scopre dal figlio che Todd il compagno con cui stava l’ex moglie, Shonda,l’ ha picchiato fa ciò che ogni padre avrebbe fatto. Sì, la violenza non è mai una soluzione e non è il modo giusto di reagire, ma scusatemi… quando ci vuole ci vuole. Ripeto è sbagliato, ma così almeno in parte quell’animale capisce ciò che significa quando picchi qualcuno, ciò che prova, lo stesso che stava provando lui quando Boden lo picchiava. Sono felice che l’ex moglie lo ha lasciato, che se ne sia andato e che il figlio stia con lei, il ragazzino per avere 17 anni è più maturo di quanto la sua età faccia pensare, infatti si preoccupa per la madre e non per se stesso.  Mi spiace, ma davvero la scena della scazzottata mi è piaciuta tantissimo, purtroppo la cosa non poteva passare inosservata al dipartimento e quindi hanno sospeso il capo per un turno, ma Kelly che vuole brindare a questo è stato epico. L’altra scena che mi ha emozionato è stato quando Boden ha avuto la notizia dal capo del dipartimento che doveva prendersi un turno libero e ad aspettarlo fuori c’erano moglie e figlio, dietro ovviamente il supporto di tutta la sua squadra.  Si dice che dietro ogni grande uomo c’è una grande donna beh… io direi che è così, ma vale anche per… dietro un grande comandante c’è una grande squadra.

 

  • «Io ci sono» – Casey e Gabby

E, per finire non posso non parlare dei miei amati Dawsey  che oggi mi hanno regalato emozioni continue lasciandomi tutte le volte incantata di ciò che hanno costruito e che continuano a fare l’uno per l’altra.

capture-20161203-120609-crop

Ci sono cose che non si possono raccontare, altre che si potrebbe farlo ma è più bello viverle. Ecco… loro sono così. Qualsiasi parola utilizzi non riesco, credo, a dargli giustizia. Intanto fatemi dire quanto sia sexy e bellissima Gabby con quel vestito rosso e quel fisico da urlo e… Sì, ragazzi questa è la mia invidia XD. La scena è stata dolcissima e molto divertente perché noi donne siamo complicate e Matt sembra averlo capito bene. Mi è piaciuta la risposta diplomatica di lui e la domanda di Gabby che farebbe cadere chiunque nel trabocchetto e infatti, Matt decide di dire ciò che lei vorrebbe sentirsi dire. Io amo quest’uomo perché nonostante stia male per il bambino che ha soccorso nel magazzino riesce a trovare la forza di andare avanti, di non buttarsi giù e regalarle la serata che merita. E poi vogliamo parlare della faccia buffa e divertente che ha fatto Gabby quando Casey sceglie il primo paio di orecchini che a lei non piacciono tanto e poi lui vedendolo la sua espressione rettifica scegliendo il secondo paio. Quella faccina è davvero meravigliosa e poi mi chiedo…. Ma perché chiediamo ai nostri compagni, fidanzati cosa ci sta meglio se poi decidiamo sempre noi? Mah… vabbè 😉

View post on imgur.com

La scena della preparazione del look di Gabby non finisce e così, dopo gli orecchini ecco che arriva l’abito. Ammetto che la scena è stata davvero bellissima ma anche molto sensuale. Vedere la felicità di lei e lo sguardo innamorato di lui è qualcosa che ripaga per tutte le lacrime che ci hanno fatto versare e che sicuramente verseremo ancora.  Scusatemi, ma solo a me è venuta in mente una strana idea sul fatto che la zip dell’abito non voleva salire? Ok, ora mi prenderete per pazza, ma ammetto che la prima cosa che ho pensato quando la zip faticava a salire è stata…. Gabby è incinta, ma ancora non lo sa. Lo so, sono pazza, me lo dicono in tanti soprattutto perché mi faccio mille film mentali, ma la cosa sarebbe così brutta? Per me no. È vero che stanno ancora combattendo per avere la custodia definitiva del piccolo Louie e che già con lui la loro vita è complicata, ma io ne sarei davvero felice e poi vedere Gabby con il pancione sarebbe un sogno, senza parlare di tutti gli amici, di Casey in primis vedere prendersi cura di lei. Lo so, è una pazzia ma sarebbe davvero fuori dal comune e qualcosa che ci sorprenderebbe davvero.

capture-20161203-120728-crop

Beh, se prima abbiamo visto i momenti felice eccoci trasportati in un momento che ci ha commosso tutti. Dopo che Gabby scopre che i genitori stanno divorziando, dopo che ha visto il mondo crollarle addosso va via dalla sala, in qualche modo è come se stesse fuggendo e la ritroviamo seduta nelle scale. Ovviamente non ci saremmo potuti aspettare niente di diverso, Casey poco dopo la rincorre e la consola dicendole che tutto si sistemerà, che loro si amano e che qualsiasi cosa la vita gli metterà davanti loro potranno affrontarla insieme. A volte bisognano grandi parole, altri piccoli gesti ma se si ha un uomo come Matt Casey che ti da i gesti e le parole non c’è nient’altro che tu possa chiedere di più. Questa scena mi ha davvero intristita molto, mi ha ferita vedere Gabby così a pezzi, ma sono felicissima che ha sorreggerla, a darle una spalla su cui piangere ci fosse Casey.

View post on imgur.com

E così, mentre tutti o meglio Casey è concentrato su Gabby nessuno si concentra su di lui, sul dolore che sta provando per la morte del piccolo Wiley, il bambino che ha salvato al magazzino ma che non è riuscito a superare il trauma. Il dolore che ho visto negli occhi di Casey quando era in ospedale e aveva scoperto che era morto è stato lo stesso che si è letto negli occhi di Gabby una volta entrata in casa. Sapete perché mi piacciono? Non solo per ciò che riescono a darmi e a trasmettermi, ma  perché pur se uno mette da parte i suoi sentimenti per l’altro arriva il momento in cui l’altro fa la stessa cosa ed è quello che accada quando lei varca la soglia di casa

Il momento in cui Gabby entra dalla porta e si butta nelle braccia di Casey baciandolo mi ha ricordato tanto questa scena: https://68.media.tumblr.com/ceba3b677fe5232bc108fb32276035fc/tumblr_od6vqwT03c1u4p84so3_500.gif   [Quando Noah ed Ellie ( le pagine della nsotra vita) si baciano, anche se avevano dovuto aspettare una vita prima che l’uno capisse ciò che provasse l’altro ]           La situazione è un po’ diversa, ma credetemi che le emozioni sono le stesse. Ancora una volta Casey ha dimostrato di essere l’uomo giusto per Gabby e, lei anche se tante volte potrà arrivare tardi saprà sempre che lui c’è, proprio come ci sarà lei per lui. Sono due metà della stessa medaglia, dove nessuno dei due è mai solo.

capture-20161203-120648-crop

Questa scena è stata la fine più bella della puntata,  il momento in cui tutto si ricompone e loro stanno dove esattamente devono stare: l’uno nelle braccia dell’altro. Si potrebbero usare milioni di parole per dire ciò che loro stavano pensando o che avrebbero voluto dire, ma invece rimane quell’unica frase che racchiude tutto.

“Noi c’è la faremo, proprio come abbiamo sempre fatto e come faremo altre mille volte.”

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora, dopo aver detto tutto e concluso con i più bei momenti della mia OTP che non smette mai di stupirmi, farmi innamorare ed emozionare vi lascio il promo tradotto per voi da “Subtitles On Demand”.                                                                                                    Se avete una speranza che nella prossima puntata non succeda qualche guaio allora non aprite e lasciate che la gioia avuta da questa puntata vi circondi ancora. 😉

 

 

 

P.S.                                                                                                                                  E… comunque… anch’io vorrei avere un Matthew Casey che si prende cura di me.

 

NOTE:

Tutte le foto presenti in questo articoli non mi appartengono, ma provengono da diversi blog quali:

– heyitsjustme.tumblr.com

– fyeahchicagofire.tumblr.com

-fyeahdawsey.tumblr.com

– chicagofireadventures.tumblr.com

– jayhalsteadcpd.tumblr.com

– tvshowtime.com

 

 

Katya Ferrante

CONDIVIDI
Articolo precedenteRECENSIONE DI “UNA RAGAZZA COME ME” DI SARA TRICOLI
Articolo successivoPoesia tenera
Katya Ferrante
Katya è una ragazza semplice, siciliana e di 24 anni che ha tanti sogni e che spera un giorno di riuscire a realizzarne almeno qualcuno. Sogna l’amore -quello vero- come nei film dove tutto è possibile e forse anche un po’ ingenuamente crede ancora nel principe azzurro. Vive di libri, musica, film e serie tv. I libri perché l’hanno cresciuta e sono il suo posto sicuro dove cerca conforto ogni qualvolta ne ha bisogno. Non ama i generi gialli e thriller, legge pochi classici, ma in compenso ama tantissimo i romanzi rosa, le storie d’amore e il fantasy e la stessa cosa vale per i film. Per quanto riguarda la musica non ha un genere preferito, ma a due sue rocce: Laura Pausini e Lea Michele, ascolta le sue canzone fino allo svenimento, cosa che l’hanno aiutata a superare vari momenti della sua vita. Il suo sogno più grande sarebbe quello di diventare una scrittrice e di viaggiare, in particolar modo andare in Australia, Canada e New York. Si considera una cioccolattinomane pur se va in contrasto con ciò che pensa del suo corpo, infatti ne mangia meno di quanto vorrebbe. E, infine non perché meno importante è una telefilm addicted, avete capito bene! Segue tantissime serie tv, forse più di quante ne ha viste concluse e ama passare il suo tempo libero nei misteri, nelle storie d’amore – d’amicizia, nel sovrannaturale e in quei mondi che sono molto lontani dal suo. Ha iniziato il suo periodo da telefilm addice con Streghe, The OC, Gossip Girl, Glee e poi sono arrivati The vampire diaries, The Royasl, Arrow, la saga di Chicago ( Fire- Med- PD), Grey’s Anatomy per giungere a serie italiane come Braccialetti Rossi, Un medico in famiglia, L’onore e il rispetto o straniere spagnole come Velvet, Il principe e altre mille serie che la tengono incollata allo schermo del pc più di quanto dedicata alla sua vita sociale.