Chicago Fire 5×04 “Nobody Else Is Dying Today” – Recensione

0
1536

chicago-fire-5-season

 

Buongiorno e buona  domenica a tutti e… come meglio iniziare la giornata se non con un bel recap della puntata su Chicago Fire? Io, l’ho appena vista e sto fremendo dalla voglia di scrivere ciò che penso, anche se per alcuni lati ho amato questa puntata e per altri no, ma una cosa è chiara: avrei voluto avere Casey come professore di chimica a scuola se mai avessi avuto quella materia. Ora a parte gli scherzi, credo che sia arrivato il momento di parlare di questa puntata che si è basata principalmente su due fattori: quella divertente e quella seria, intensa e a tratti spaventosa.

 

  • Il duo Brett-Mouch si trasforma in un trio con Trudy

In questa puntata abbiamo visto di nuovo Brett e Mouch cospirare insieme per il loro romanzo, ma le sorprese non sono state scoperte tutte all’inizio, ma hanno lasciato piccoli spiragli facendoci diventare curiosi.

brett-e-mouch

Davanti agli amici i due si alzano e con fare differente lasciano la stanza credendo che nessuno li avrebbe notati, che non avrebbe fatto caso al fatto che i due passano sempre più tempo insieme, ma voi credete che sarebbe stato mai possibile? A me questa scena ha fatto ridere, più che altro perché non sono stati per nulla discreti e, se vogliono continuare con questa idea devono fare più attenzione, altrimenti verranno scoperti. Non c’è nulla di male se questo avverrà, ma non credo che loro sono pronti e nemmeno gli amici a sapere che i due scrivono.

cosa-combinano-brett-e-mouch

E poi vogliamo parlare di questo? Io stimo sempre di più Hermann, nonostante l’età che ha è un uomo dalle ampie vedute e potrebbe essere uno dei pochi a scoprire cosa i due colleghi stanno nascondendo. Ma voglio ricordarvi che anche Stella li ha visti insieme, così come Casey e Gabby ma questi ultimi hanno altro a cui pensare e non credo andranno alla ricerca del segreto, quanto a Stella… potrebbe essere la prima a venirne a conoscenza.

Parlando giusto di Brett e Mouch, in questo episodio veniamo a conoscenza che si sono rivolte a una casa editrice la “Fuochi d’artificio” che chiede 5000 € per pubblicare il loro romanzo, ma se già il nome della casa editrice non era buffo lo è il fatto che chiedano tutti quei soldi. Ora, non so bene come funziona in quel campo, so per certo che i soldi servono se si ha una casa editrice alle spalle importante ma non in questo caso.  Questa storia si sta facendo sempre più seria e sono davvero curiosa di scoprirne sempre più dettagli. Mi intriga davvero tanto.

medium-clean-8

Ed ecco il momento in cui il duo si trasforma in un trio. È stato un caso: Mouch aveva lasciato il tel a casa e quando Brett gli invia un messaggio su cui chiunque avrebbe potuto arrivare alle conclusioni sbagliate a leggerlo e proprio la nostra Trudy. Voi che avreste pensato? Come avreste reagito? Ammetto che non l’avrei presa come ha fatto lei. Trudy è entrata al bar e andata da quei due e a chiesto molto gentilmente la spiegazione per tutto, ma la parte che mi ha divertito è stata quando lei dà dell’idiota al marito e che a sua volta lui conferma. Vediamo poco questa coppia e quando succede sono piccoli momenti, ma l’importante non è la quantità ma la qualità. E loro sono così incredibili, non nascondo che non avrei dato neanche un anno di tempo a loro e credevo che si sarebbero divisi presto, ma vedere il loro rapporto crescere, diventare più forte e sostenersi è davvero straordinario. Conoscendo Trudy, non mi aspettavo questa reazione. Non voglio dire che l’idea di Brett e Mouch sia brutta o sbagliata ma non credevo che lei avrebbe appoggiato il marito, ma invece mi sbagliavo. Ecco perché adoro tanto il legame tra Mouch e Trudy, perché non ha dubitato del marito e, anche senza sapere i dettagli gli ha dato subito il suo appoggio. E ora? Ora attendiamo e scopriremo i dettagli in seguito. Sono curiosa? Oh, cavolo se lo sono. Non vedo l’ora a dirla tutta.

 

  • I due grandi amici Otis e Cruz e le loro follie

In questa puntata come dicevo all’inizio abbiamo due grandi spazi: quello divertente e quello serio, quello che ci regalano Otis e Cruz è senza’altro divertente. Ammettiamolo c’erano mancati questi due e le loro follie, ne avevamo già sentito la mancanza e quindi eccoli tornare più che carichi.

Il loro ingresso ci viene introdotto con Otis che comunica a tutti che è uno dei primi 100 partecipanti ad essere partecipante alla “Missione Marte”. Prima volevo farvi notare che quando ha detto uno dei 100 io ho subito pensato alla serie tv, sarà perché sono patita ma mi è saltata subito lì la mente e due, vogliamo proprio parlare di andare alla scoperta di Marte? Questa notizia mi ha fatto ridere e rimanere scioccata proprio come è avvenuto con tutto il team che non riusciva a smettere di ridere. E, se gli altri erano contrari e scettici Cruz lo ha appoggiato e questo mi ha portato ancora di più ad essere senza parole. Ora, capisco che è il tuo migliore amico e deve appoggiarti ma fino a questo punto? Direi di no, ma c’è da dirlo…. L’amicizia che hanno quei due è davvero unica nel suo genere.

otis-e-cruz

Ma ovviamente non sono solo queste i nuovi progetti che portano a galla, anzi Otis oltre ad aver sparato la grande idea che partirà per la sua missione, comunica a tutti che proverà dei cibi alternativi e l’amico l’appoggia ancora. Se non li conoscessi ammetto che avrei pensato a qualche problema mentale e forse c’è l’hanno eh! XD

In tutte queste scene divertenti che rimangono tali fino alla fine dato che si scopre che la missione, il cibo ecc erano solo scherzi che i due si facevano e ha reso il tutto ancora più divertente se consideriamo il drink che Cruz si è bevuto e l’espressione che ha fatto quando ha scoperto l’ingrediente segreto. Ci sono cose per cui vale la pena di aspettare per assaporarsi dopo il momento in cui sveli il mistero ed ecco quello che loro hanno fatto con noi. Dicevo, la parte in cui il mio cuore ha perso battiti è stato quanto Otis ha detto che si sarebbe trasferito in Australia per seguire la “sua missione”. Dai, ammettiamolo… tutti siamo rimasti colpiti da quella decisione, ci ha fatto venire i lacrimoni e ci siamo ripresi in parte quando Cruz ha inveito contro l’amico e quando subito dopo hanno confessato che fosse uno scherzo. In quel preciso momento avremmo voluti strangolarli, io per prima. Che dire? Questi due non finiscono mai di sorprendermi, e più credo di conoscerli più mi rendo conto che non lo farò mai perché hanno le idee e gli scherzi più pazzi al mondo e non ci si può stare dietro.

 

  • Gabby e Sylvie

Quest’oggi è il segno che non solo è una puntata fuori dal comune che ci ha fatto ridere e spaventare tenendoci in ansia fino alla fine, ma è anche la puntata dell’amicizia, dei legami nuovi che si rafforzano e altri che si consolidano sempre di più.

24_nup_168355_0127

Brett e Sylvie ne abbiamo avuto un bel po’ nella scorsa stagione, forse più di quanto ci saremmo immaginate ma in questa nuova stagione ci stanno riservando tantissime cose, ogni personaggio ha una storia ben delineata e quindi non potevano mancare loro. Io amavo il rapporto che c’era tra Shay e Gabby e quando lei è morta anche una parte di me lo ha fatto, ma poi ci sono state introdotte Stella come vecchia amica di Gabby e Brett costruendo con lei una nuova amicizia. Sono due personaggi che hanno molto potenziale e mi piace vederli interagire, ma gli manca qualcosa, quel qualcosa che li rende amiche vere come succedeva con Shay, ma forse parlo così perché è difficile per me vedere altre amiche al fianco di Gabby che non sia Shay.  Ma magari questa stagione ci riserverà qualche sorpresa tra i due dato che forse saranno anche cognate?

gabby-butta-il-tel

Una cosa è certa: Gabby sta crescendo tanto come personaggio, anche se commetterà degli errori nel suo cammino. Quando ho visto la scena che Gabby lanciava il cellulare fuori casa non riuscivo a crederci, non riuscivo a smettere di ridere. Lei è quella calma, che cerca di ragionare e non di agire d’impulso, quella era Shay e quindi questo richiamo o almeno quello che ho visto io mi ha fatto sorridere di gioia e intristito anche un pò. Se da un lato ho adorato che lei uscisse il lato combattivo, dall’altro mi è dispiaciuto tantissimo che non abbia tenuto conto di Sylvie. Non metto in dubbio che lei avesse ragione, che dovevano agire in fretta, ma come gli ha detto il capo Hatcher ci sono le regole da rispettare e, pur se talvolta non vogliamo dobbiamo farlo. Ora, su questo punto non dico che infrangere la legge è giusto, ma in determinate situazioni forse non è nemmeno del tutto sbagliato e… se poi mettiamo in conto che è anche una ripicca verso il tuo capo odioso diciamo che… potrebbe andare. Certo, mi è dispiaciuto che Sylvie per proteggere la collega nonché l’amica ha dovuto mentire o comunque non essere sincera del tutto andando contro la legge e i suoi principi, ma sono felice che Sylvie si sia scontrata con Gabby e gli ha detto che aveva sbagliato. A volte per fare la cosa giusta non si pensa alle conseguenze e alle persone che si feriscono e, ammetto quando lei se ne è uscita in quel modo ho creduto al peggio. Sono una pessimista e quindi ho pensato che li avremmo viste lavorare insieme e rivolgersi a stento la parola,  solo se necessario e quindi ci saremmo trovate in una di quelle scene che non solo non stai bene, ma non fai bene nemmeno il tuo lavoro, ma per fortuna non è successo. Cosa mi aspetto da loro? Voglio momenti di amicizia, di confronto ma anche scene divertenti tra le due e qualche momento di pazzia tra ragazze.

  • Casey: il nostro eroe

Questo episodio si è concentrato quasi del tutto sul nostro Casey e,  devo ammettere che la cosa non mi è dispiaciuta per niente.  Lo vediamo che non solo è un uomo generoso e sincero, ma è anche un ottimo pompiere e che sa il fatto suo. lo sapevo già, ma in questa puntata ho scoperto quanto lui fosse preparato e davvero in gamba, sfruttando situazioni difficili e trasformando ogni cosa in oggetti utili.

casey-nel-magazzino

E quando davanti agli occhi ho visto la scena ho reagito come lui e, non sono stata per nulla calma vedendo la sua espressione che faceva presagire il peggio. Tutti i momenti passati lì, in quel magazzino mi hanno fatto venire le palpitazione e un ansia immaginabile. Respiravo quando respiravano loro e ho tirato un sospiro di sollievo solo a fine puntata.

casey-in-peridolo

In questo particolare episodio Casey è stato grande e come dicevo all’inizio se avessi mai dovuto studiare chimica avrei voluto un professore come lui. Ho capito tutte quelle cose difficili che spiegava non solo perché anche usando termini complessi lo faceva in modo che tutti potessero capire, anche chi non ha mai avuto delle basi e ha sempre strabuzzato gli occhi quando si iniziava a parlare di reazioni, di acidi ecc…

Dire che sono rimasta senza parole nel vederlo all’opera, nel vederlo trasformare ogni oggetto in qualcosa necessario come quel pezzo della sedia con cui ha rotto la parete, una cannuccia che ha usato per fare una tracheotomia e tutte le cose straordinario che ha fatto grazie alle sue conoscenze di pompiere e non solo. Ma chi ha pensato che non sarebbero usciti senza essere gravemente feriti? Io, lo ammetto. Pur se Casey fosse così pronto, preparato ho avuto il terrore che sarebbe uscito in barella, ma per fortuna mi sbagliavo.

View post on imgur.com

E infine, quando poi ho visto questa scena ho pianto, come se già tutto ciò che avevo passato non fosse stato abbastanza. Non appena arriva l’ambulanza e Gabby si accorge che il pickup è di Casey e quando Laurel, la ragazza che Casey salva insieme al padre,conferma che lui è dentro vediamo che ogni certezza, ogni litigio passa in secondo piano. Vederla cercare Matt, vederla tirare un sospiro quando l’abbraccia e sa che è al sicuro è qualcosa che provoca mille emozioni, che ti ricorda che la vita è breve, che non si deve mai dare nulla  per scontato e che tutto può cambiare dal un momento all’altro e, loro ne sanno qualcosa: Shay, Jimmy.

View post on imgur.com

In questo episodio non ho solo amato il fatto che sia stato dato più spazio ai personaggi, che talvolta dedicano un’intera puntata quasi esclusivamente ad uno di loro, ma i casi che trattano. Questa volta ho amato l’incidente di sostanze tossiche e la ricerca di salvare due vite, scoprendo che quella ragazzina, Laurel aveva già perso la madre e stava già affrontando un dolore immenso e che lui doveva salvare il padre perché sapeva bene come ci si sentiva. Ho amato il dialogo tra Laurel e Casey, specialmente quando la ragazza si confida con lui, rivelando cosa le è successo e il perché di quel comportamento e poi, quando e allo stesso tempo Casey si confida che sa cosa significa è stato un momento davvero intenso e bello sotto ogni punto di vista. E sapete cosa? Mentre Casey affrontava la situazione della morte, del sentirsi oppressa dal padre e dal suo volere scappare ho pensato a quando Louie crescerà e, in un certo senso mi sono immaginato quel dialogo tra padre e figlio, magari non sulle stesse tematiche.  Matthew Casey è stato un eroe, non solo un padre, un uomo, un pompiere o un amico.

 

  • Dawsey

Ed eccoci alla fine arrivati ai miei amati Dawsey, ma purtroppo in questa puntata non hanno avuto un inizio felice, anzi li vediamo litigare per la prima volta e in più davanti al piccolo Louie. La scena mi ha fatto molta tenerezza, anche se da un lato mi sono arrabbiata con loro perché non si deve litigare mai davanti ai figli soprattutto se così piccoli. E, sì, ancora una volta vediamo un loro momento di quotidianità familiare, anche se si tratta di una lita. La vita è difficile con un figlio, ma se aggiungiamo che è piccolo e che i due genitori fanno due carriere che li tengono al lavoro la maggior parte della giornata e che in più uno di loro è anche un consigliere diciamo che la situazione è ancora più difficile. So che non dovrei dirlo, ma pur se triste sono stata felice di aver visto questa piccola lite, però non mi è piaciuta la cosa che sia stata sempre Gabby ad alzare il polverone dicendo cosa c’è di sbagliato, giusto o casa fare. Amo tanto Gabby e so cosa ha passato, soprattutto dopo che ha perso il bambino ma la questione è che l’ha perso anche Matt e anche lui ha sofferto e come lei anche lui tiene al figlio. Spero che Casey si faccia valere un po’ di più e, odio e detesto ammetterlo, ma spero che avranno un litigio serio e che Gabby capisca che lui sta facendo di tutto e che commetterà degli errori, ma entrambi stanno imparando a fare i genitori.

 

louie-e-matt

E, se dietro al litigio, agli impegni e ad ogni altra cosa ti ritrovi questi due faccini non puoi essere commossa, non puoi non emozionarti e startene lì, impalata a guardarli con gli occhi a cuoricino. Avrò aperto e chiuso questa foto mille volte per non parlare di quanto mi sono incantata. Ho amato tantissimo questo momento. Vedere Louie indifeso che non riusciva a capire cosa stesse succedendo e quando Gabby va a lavoro rivolgersi al padre e chiedergli con uno sguardo dolce, intimorito e quasi colpevole cosa stesse succedendo realmente e perché la mamma si sia arrabbiata così tanto, e Casey di rimando lo guarda con quello sguardo del tipo “E io ora cosa faccio? Che gli dico? O non preoccuparti mamma è un po’ pazza a volte, ti abituerai” . Ammetto che la scena mi ha fatto ridere, ma mi ha davvero tantissimo intenerita. Una scena da dieci è lode sia per il piccolo attore che per Jesse.

gabby-e-kelly

Ma se credevo che lei non ci stesse male, che non ci stesse pesando mi sono dovuta ricredere.  Oh mio Dio, quanto mi erano mancati Gabby e Severide insieme. I due hanno creato un rapporto  anno dopo anno, dove non sono più solo amici ma una famiglia e credetemi, avevo gli occhi lucidi per l’emozione.  Non appena ho visto il loro legame me ne sono innamorata – sin dal primo momento – e così lo sono stata fino ad esso, certo mi hanno fatto anche arrabbiare ma la gioia che mi danno quando hanno una scena insieme non si può spiegare. E sapete, vedo molto di Shay in Kelly e sono felicissima che i due hanno mantenuto la loro amicizia e sono ancora più fiera che lei sia andata a sfogarsi con lui sul litigio con Casey, ma quanto ho amato Severide qui!  È stato davvero eccezionale e dopotutto chi avrebbe potuto dargli quei consigli se non lui? Lo amo, punto….

gabby-louie-e-casey-in-ospedale

Hanno anche potuto avere un litigio, potranno esserci momenti in cui non andranno d’accordo, altri in cui si diranno cose che non pensano davvero, ma quando….

Quando ricevi dichiarazioni come questa:

“I love you. And I’m not going anywhere.“

 

Non puoi fare a meno di amarli come si amano loro, e non puoi negare che possono superare qualsiasi cosa, anche la più difficile è dura.

Secondo voi avrà ragione Gabby? Credo che entrambi devo imparare a fare i genitori, nessuno dei due dovrà incolpare l’altro quando sbagliano, anzi l’uno dovrà aiutare l’altro. Magari non risolveranno ogni cosa, ma insieme possono farlo, insieme possono fare qualsiasi cosa. Sono una famiglia e non c’è nessuno che può dire il contrario e, quell’amore che hanno è speciale, è stato costruito bene ed è cresciuto pian piano con loro. Si sono lasciati, sono andati avanti con la loro vita e hanno preso strade diverse, ma alla fine sono tornati l’uno nelle braccia dell’altro e questo dovrà significare qualcosa, no?

Nella vita non c’è nessuna certezza e cercando di fare la cosa giusta il più delle volte si sbaglierà, si farà la cosa sbaglia pur se non è quello che si vuole, ma l’amore può sistemare ogni cosa, anche se ci vuole del tempo, forza e tanto duro lavoro. Loro possono farcela ed è il loro passato ad avercelo insegnato.

 

 

 

 

 

Questa puntata l’ho amata sotto tantissimi aspetti e mi ha anche un po’ fatto storcere il naso per alcune scene che pur belle potevano non essere inserite, ma mi ha fatto crescere l’ansia minuti dopo minuti e mi ha fatto ridere fino quasi alle lacrime… quindi tutto sommato l’ho apprezzata davvero tanto. Ora vi lascio il promo tradotto per voi da “Subtitles On Demand”, nella speranza che possa rincuorarvi e che riesca a catturare la vostra curiosità

NOTE:

Tutte le foto presenti in questo articoli non mi appartengono, ma provengono da diversi blog quali:

– heyitsjustme.tumblr.com

– fyeahchicagofire.tumblr.com

-fyeahdawsey.tumblr.com

– chicagofireadventures.tumblr.com

– jayhalsteadcpd.tumblr.com

– tvshowtime.com

 

 

Katya Ferrante

CONDIVIDI
Articolo precedentePoesia “Visione”, LuNa
Articolo successivoCrocchette di miglio
Katya Ferrante
Katya è una ragazza semplice, siciliana e di 24 anni che ha tanti sogni e che spera un giorno di riuscire a realizzarne almeno qualcuno. Sogna l’amore -quello vero- come nei film dove tutto è possibile e forse anche un po’ ingenuamente crede ancora nel principe azzurro. Vive di libri, musica, film e serie tv. I libri perché l’hanno cresciuta e sono il suo posto sicuro dove cerca conforto ogni qualvolta ne ha bisogno. Non ama i generi gialli e thriller, legge pochi classici, ma in compenso ama tantissimo i romanzi rosa, le storie d’amore e il fantasy e la stessa cosa vale per i film. Per quanto riguarda la musica non ha un genere preferito, ma a due sue rocce: Laura Pausini e Lea Michele, ascolta le sue canzone fino allo svenimento, cosa che l’hanno aiutata a superare vari momenti della sua vita. Il suo sogno più grande sarebbe quello di diventare una scrittrice e di viaggiare, in particolar modo andare in Australia, Canada e New York. Si considera una cioccolattinomane pur se va in contrasto con ciò che pensa del suo corpo, infatti ne mangia meno di quanto vorrebbe. E, infine non perché meno importante è una telefilm addicted, avete capito bene! Segue tantissime serie tv, forse più di quante ne ha viste concluse e ama passare il suo tempo libero nei misteri, nelle storie d’amore – d’amicizia, nel sovrannaturale e in quei mondi che sono molto lontani dal suo. Ha iniziato il suo periodo da telefilm addice con Streghe, The OC, Gossip Girl, Glee e poi sono arrivati The vampire diaries, The Royasl, Arrow, la saga di Chicago ( Fire- Med- PD), Grey’s Anatomy per giungere a serie italiane come Braccialetti Rossi, Un medico in famiglia, L’onore e il rispetto o straniere spagnole come Velvet, Il principe e altre mille serie che la tengono incollata allo schermo del pc più di quanto dedicata alla sua vita sociale.