Cercami

2
841

Cercami

di Maria Rosa Oneto 

 

Cercami

nelle notti senza vento:

In quel barlume di pioggia

che offusca il silenzio.

Dietro l’olmo frondoso

che disegna trame d’ombra:

Cercami come io non so più fare:

Entro cortecce pensierose

che mi avvincono all’Eterno:

Cercami sempre

come mano allargata sul cuore:

Negli interminabili concerti

di passeri imprigionati al presente:

Nel refuso di un libro

scritto e strappato:

Nei dolci languori

di un’estate avvizzita.

Nel brivido intenso

di un amore mai donato.

2 COMMENTI