Catena d’anime:Matteo

0
689

Featured Image -- 950

Tra un bicchiere di vino rosso e uno stuzzichino furtivo, Matteo studia le sue trame,osserva scrupoloso i punti di vista di una città insolente e indolente, lui può fermarsi mentre il mondo corre, lo deve alla sua penna avida di scintille viola come l’estasi,gialle come lo spirito di forza e più che mai sommerse da una turchese quiete di chi può osservare. Cosa c’è dietro una città che aspira ogni energia come una zecca incastonata nel cuore pulsante delle vite di mille e più uomini, intenti a rincorrersi come piranha dietro ad un pezzo di carne succulento, lui può permettersi il punto critico, il ragionamento condito dal sospiro di emozioni che lo rendono divino,certo una tabaccaia sembra quasi distrarlo nel calore rosso di una bottiglia,fascino estetico di una donna che di energia si nutre, che dalla città non si fa sopraffare e le dona se stessa traendone forza e vita,ma non si può ..troppo forte il richiamo verso questa folle osservazione di una folle normalità..