domenica, maggio 16, 2021
Mimosadimare

Mimosadimare

Mimosadimare 
Le poesie ricche di sensibilità di Maria Rosa Oneto 

A primavera

A primavera Ho visto il male tra fiori che non sarebbero mai sbocciati. Ho toccato la cattiveria umana tra folgori d'ingiustizia e imbonitori di serpi avvelenate. Un sorriso satanico disegnato sul volto. Un ghigno...

La parodia del quotidiano

La parodia del quotidiano Ho lasciato che il tempo sfiorisse, tra libri consunti e foto sbiadite. Oggi, che mi sento una donna dimenticata, fuggita via da qualunque...

L’inganno

L'inganno Mi accolse il giorno tra barattoli di marmellata e un Rosario di formiche, che andavano in fila indiana come un obbligo divino. Rallentai il respiro e l'avanzare dei piedi per non...

Notte di traverso

Notte di traverso Una luna ferita di traverso. Un albero piegato ad arco dal vento. Una sagoma scura con la faccia coperta, nascosta in un angolo senza luce. Una notte viandante, al cui...

Ti cerco

Ti cerco Ti cerco tra la folla che si disperde. Negli anfratti tetri di un giorno banale. Sulle tracce degli arcobaleni che il cielo ha sbiadito con una mollica di pane. Ti cerco negli arbusti...

L’ultimo volo

L'ultimo volo Cantava ancora quel fringuello, ferito ad un'ala. Rintanato tra le foglie, in attesa del vento che lo aiutasse a volare. Ma, quel giorno, nessun'aria bramosa di bosco venne a pregare. In bilico...

La scomparsa di Gesù Bambino

La scomparsa di Gesù Bambino   È un Natale, senza sfarzi. In tono minore. Un pallido sole scende dal cielo e si inabissa, dove il mare,...

Il tuo perdono

Il Tuo perdono Non c'è amore nel sentiero dei sogni. La realtà è un'altra cosa. Schegge di paura adornano l'albero di Natale. Quante luci sprecate in una gioia fittizia e ingannevole. Il cuore...

La piccola Giulia

La piccola Giulia Di Maria Rosa Oneto Erano gli ultimi alberi rimasti: intirizziti, spogliati, come cadaveri impiccati in una terra arida di sole. Anche il cielo,...

Le piccole cose

Le piccole cose Soltanto le piccole cose, trattengono i ricordi. Una credenza, mezza mangiata dalle tarme. Una poltrona dei primi dell''800 con l'imbottitura sfondata e rivestita da...

A ciascuno il suo cinema - I film selezionati da Veronique

IN EVIDENZA