giovedì, agosto 6, 2020
Mimosadimare

Mimosadimare

Mimosadimare 
Le poesie ricche di sensibilità di Maria Rosa Oneto 

Come destino

Dedicata ad Alda Merini Carne tremula nei sobborghi del cuore. Fumo di sigaretta al soffio delle candele. La mente svilita s’arrotolava inerpicandosi dove l’infanzia declamava ...

Da bambina

Da bambina di Maria Rosa Oneto  Da bambina ho rubato il Cielo con l'ingordigia di un aquilone. Il Teatro dei Burattini dove ogni giorno compariva una nuvola nuova a forma di...

Anima lasciata

Anima lasciata di Maria Rosa Oneto    Il mare è nel cuore. Una pianura d'acqua chiara ove ogni tuffo riporta amore, scintille di un passato smemorato, lieve consuetudine di un vivere pacato. Il...

Il suono della notte

Il suono della notte di Maria Rosa Oneto  Speranze come fiori di carta. Origami vellutati d'ambra. Labbra percosse da folate di vento. Più non sento l'abbaio che morde. Il pulsare...

Fragile

Fragile di Maria Rosa Oneto  Fragile al brusio del vento. Raccoglievo sassi sotto una luna gigante. Sogni da tenere in tasca, zavorrata a terra, con radici scarne. Venne a sedersi in grembo illuminando i miei capelli d'argento. Fummo: amore...

Angelo

Un Angelo posa sul cuore. Sfiora l'Anima con un tocco solo. Sento l'Amore cantare di Pace riempirmi la gola con gocciole profumate. Parole del tempo vissuto. Carezze perse lungo la...

Graffi

Graffi Di Maria Rosa Oneto  All'abbraccio del sole si è sciolta l'aurora: intrisa di colori. Con le mani dipingo le case, i vetri già spalancati, i panni stesi al frastuono del vento. In un angolo di...

Una nuova identità

Una nuova identità di Maria Rosa Oneto È dormiente il cielo sulla mia stanza. Crinali di glicine impolverano i contorni. Si accende di rosa lo specchio sulla parete: coreografie di un...

Quando sarà l’ora

"Quando sarà l'ora" di Maria Rosa Oneto  Quando sarà l'ora ti chiederò di portarmi in riva al mare. Seduta sulla sabbia, con un cuscino di piume a proteggere la schiena, le...

Son brividi

Son brividi di Maria Rosa Oneto  Restano i sorrisi dietro le porte chiuse e barlumi di gaiezza che il tempo rinnova. Restano le paure come foglie intorpidite e brandelli di emozioni con cui detergere il...