sabato, ottobre 24, 2020
Mimosadimare

Mimosadimare

Mimosadimare 
Le poesie ricche di sensibilità di Maria Rosa Oneto 

Ti porto in dono

Ti porto in dono   Ti porto in dono un po' della mia malinconia che sa di gerbere e rosmarino. Te ne lascio godere il sapore, dolce e raffinato come...

Nel vento

"Nel vento" Poesia di Maria Rosa Oneto  Nel vento che lieve si dipana gioiose foglie invernali pregano in silenzio di vestirsi a primavera. Anche un pettirosso con...

Un sacco d’ossa

Un sacco d'ossa Porto addosso un sacco d'ossa, al venir meno della sera. Un groviglio indistinto di sangue, muscoli e nervi. Un ciclo vitale che rimpinza...

Non ci pensiamo

Non ci pensiamo Non ci pensiamo agli anni dimenticati in soffitta tra ragnatele sospese e giocattoli rotti. Nell'armadio delle cose vecchie, si avverte ancora il respiro di Nonna Caterina, le sue mani sporche di farina, il...

Alba drogata

Alba drogata   Sedevamo lontani dal cielo e dal mare. Corpi silenziosi di una vita sfiorita. Giacigli di fortuna ritempravano la sera, la notte caina, di agguati e assassini. Sedevamo in disparte, assenti da ogni...

Non so

Non so Non so quanto starò qui a piangere invano. Delusa dagli Umani e da un Cristo, Redentore di un Mondo, che pare assurdo e sconvolto, e senza grazia del Signore. Parole, taglienti...

“Una bolla di sapone”

Dipinto di Ettore Tito "Bolla di sapone" 1894 di Maria Rosa Oneto  "Una bolla di sapone"   Quante albe ho tenuto sul cuore, teneri germogli di un'aurora annunciata. Spirava il...

Emily

Emily Venne il vento a spezzare le foglie in un settembre dolce di mare. L'uva appesa alle ringhiere odorava di sole fermentato e di una strana nostalgia che ribolliva nei tini. Scarni pellegrini, in fila indiana, gettavano l'ultima...

Sere d’inverno

Sere d'inverno Di Maria Rosa Oneto Sere d'inverno accanto al camino. Luci soffuse, uno sfrigolio di candele. Danza lo champagne nei calici di cristallo, spandendo intorno brillii intermittenti. Oltre la veranda la neve...

Cercami

Cercami di Maria Rosa Oneto    Cercami nelle notti senza vento: In quel barlume di pioggia che offusca il silenzio. Dietro l'olmo frondoso che disegna trame d'ombra: Cercami come io non so più...