lunedì, dicembre 17, 2018
Gianfranco Isetta

Gianfranco Isetta

Le poesie di Gianfranco Isetta

Càpita

Càpita di voler chiuse le finestre agli occhi che si levano sempre fissi e uguali senza un progetto per vincere il vuoto. Càpita d’invecchiare, come neve sporcata dalle polveri...

Su quell’alone tondo

Su quell'alone tondo Occorrerà del tempo per trovarne il rimpiazzo su quell’alone tondo nella parete vuota. Quell’orologio spento ha lasciato lo spazio del suo breve ricordo in un luogo d’esilio. Una mosca ne...

La consistenza della cinciallegra

La consistenza della cinciallegra La consistenza della cinciallegra si misura dal palpito delle ali dal loro assumersi le impegnative direzioni di volo lungo gli occhi degli osservatori pronti a...

C’è una rosa che sfuma

C’è una rosa che sfuma. Non rivela colori. Una goccia di miele la riporta ad un dio che dispensa sapori. Una siepe di spine definisce in giardino la distanza dal sole sentenziando...

Càpita

Càpita di voler chiuse le finestre agli occhi che si levano sempre fissi e uguali senza un progetto per vincere il vuoto. Càpita d’invecchiare, come neve sporcata dalle polveri...

Per pensarsi domani

Un po’ di versi settenari, riproposti tanto per salutare il solstizio d’estate… PER PENSARSI DOMANI E’ un’estate di notte Per scintille lontane già diffuse nel cielo si riaccende l’ardore. E...

Per pensarsi domani

PER PENSARSI DOMANI E’ un’estate di notte Per scintille lontane già diffuse nel cielo si riaccende l’ardore. E percorre lo sguardo, che s’avvampa ruotando, un silenzio mai spento. Cerca un punto d’incontro lungo...

Un veleggiare intorno

Un veleggiare intorno Il corpo è definito dalla pioggia colma di un puro dialogo con l’aria e il vento complici di una mancanza tenue ricca di morbidi silenzi in...

La collanina d’oro

La collanina d’oro deposta in un cassetto riposa. Preziosità di mia madre, gioie d’altri tempi che tornano.   Frammenti luminosi accudiscono l’animo un po’ a corto di sogni. Risentirne l’immagine del suo viso allo...

Il tenero è ad un passo

Il tenero è ad un passo. Soffermarsi a osservare nel cortile del paese albe opache tra le case ostacoli alle nubi che indossano gli inverni solenni di silenzi. Di tutti i...