lunedì, giugno 17, 2019

Canto di un addio

CANTO DI UN ADDIO Perché, amore, hai voluto che la nostra musica s'arrestasse sulle righe contorte delle tue prese decisioni? Perché mi hai lasciata tra gli spazi vuoti, nuda di te, in...

Il tempo non osa

Il TEMPO NON OSA Non oso chiedere al tempo di riavvolgere la pellicola e ricominciare da quel giorno in cui mi dicesti t'amo. Il tempo ha i suoi tempi, le...

Amore e dolore

AMORE E DOLORE Resto inerte alle soglie desolate di un tormento che perpetua sulle groppe ansiose delle speranze mai spente, quando s'aggrappa all'idea che tu mi cercherai ancora, forse stanotte o forse...

Diniego e accettazione

DINIEGO E ACCETTAZIONE Traboccano le ansie al ritmo degli umori in moto, nel traffico di un pensare, l'amore, zittito, resta vigile sulla strada sbarrata da un muro di cemento. E si...

Rugiada al sorgere dell’aurora

RUGIADA AL SORGERE DELL'AURORA L'onda dei pensieri fluida scorre in un effimero senso di pace. Ti soffermi nell'antro di un istante a cercare nel passato il perché di un...

Raccoglimi

RACCOGLIMI Raccoglimi tra il suono caparbio delle campane che fingi di non udire, quando le mie parole d'amore attraversano i tuoi silenzi ostinati. Raccoglimi tra i passi in salita, quelli...

Come note di sottofondo

COME NOTE DI SOTTOFONDO Ho bisogno di respirare le tue pronunciate parole, ora chiuse nel guscio delle afone negazioni. Ho bisogno di ascoltare la tua voce calda, come note di sottofondo, che...

Vermiglia fantasia

VERMIGLIA FANTASIA Pavoneggiano arditi i riflessi dall'abat-jour accesa nella penombra di battiti riversa; un orologio tradisce il tempo, che alberga nella stanza segreta delle slacciate arrese. Tu, amore, raccogli la rosa che,...

Ancestrale mistero

ANCESTRALE MISTERO Vivo in questo tempo distratto dal tocco vibrante dell'amore, che adornato di riversanti palpiti, s'infiamma di emozioni, nelle arabescate ore. Denudato dell'antico pudore, zampilla tra sciolti rintocchi di campane giulive. e...

L’amen

L'AMEN S'ergono alte le cattedrali al tintinnio di una fede vaga che barcolla ad ogni passo; restano solide le mura nei secoli, fuse con i grattacieli che s'innalzano verso un'alterata...