Caffè

0
212
SONY DSC

“Le emozioni si ripresentano, ma non sono mai esattamente le stesse.”

Potrebbero passare
in un sorso di caffè
questi anni.
Rito milanese
a scacciare via gli inganni.
Sono ancora qui,
sangue nelle vene.
Un domani che non chiede:
impone.
Dio come vorrei dimenticare
quella stupida idea di vivere oggi
per progettare isole felici domani
solo domani.
Sopravviviamo
foglie caduche
in stagni di periferie improbabili.
Guardando il cielo
respiriamo un poco.
Così pare.
Servirà un poco di caffè,
ci sarà un altro anno
a picco su di un’acqua
che mai si muove.

SM TDR 13/01/19 rev. 01/2021