Braccialetti rossi

0
1214

ROSELLA LUBRANO

BRACCIALETTI ROSSI 

Ho incontrato i tuoi occhi,
grandi, profondi,
di nero cerchiati
ma espressivi
nella loro sofferenza.
Un brivido gelido
l’ anima mia percuote
e un turbinio di pensieri
la mente offusca.
Cosa potrei dirti
che già non sai,
tu, albero ferito
nella tua linfa,
roccia che il mar burrascoso
corrode senza tregua,
tu, crisalide
che speri di diventare farfalla
tra aneliti di libertà
e conflitti nel cuore ?
Lo so, nulla è facile
ma mai deve morir la speme
di diventar donna,
guarda ora il cielo,
albeggia
e il sole scaldar brama
le tue stanche membra.
Lascia che sia vita
attorno a te,
ancora tramonti rosseggianti
ti faranno innamorare,
lune maliziose
le tue notti scandiranno,
tra il profumo di olezzanti gelsomini
e di lavanda antica
mentre occhieggian le amiche stelle.
Volti amati che ritornano nel cuore,
desiderio di qualcosa che vuoi,
palpiti di vita
cristalizzati in piramidi
di emozioni intense.
Io sono qui,
il mio canto per te
spezzerà le barriere
della malattia
e tu sarai libera!