Anime Erranti: Tra manciate di vento

0
347

Tre manciate di vento

Sono maldestro in ambito umano, ricopro ruoli assegnati, mai accettati…Portavo sotto braccio sogni e illusioni, nel contempo vivevo e respiravo a pieni polmoni.

Arrembante lo spirito animato da luce celeste,
rincorrevo farfalle bianche che si perdevano nel cielo tra nuvole ricorrenti. Volteggiavano
come se la vita si perdesse tra manciate di vento
che accarezzavan ricordi.
 
Franco Cavigliano per Anime Erranti