Anime Erranti. Leggerezza

0
305

 Leggerezza

Non ho quella leggerezza che avrei voluto offrirti…
Non so danzare, né cantare, ne fare l’amore…
Non ricordo come si sorride
e non ho motivo per farlo.

Ma so che saprei fare tutto questo…
Perché esiste una parte di me, ancora viva, che spinge forte nel mio cuore …Lei si mette un bel vestito, sai, e danza nella follia di questa vita,e ride, ride, ride di tutto…E canta tutto il suo dolore che vola alto verso il cielo e ricade in pioggia dolce che rinfresca i suoi pensieri e purifica il suo cuore.

C’è questa parte che forse tu di me non conoscerai mai … ma se un giorno per incanto… Un giorno il cielo aprirà questo varco tra di noi… in cui oltre il dolore troverò pace …

Io ti accoglierò per farti conoscere quella donna che ha perso per strada, il sorriso ma sa che il tuo basterà per entrambi.

Monica Pasero Franco Cavigliano