Anime Erranti. Del tempo che passa…

0
195

Del tempo che passa
Suggella un tormento
è come un’ode o forse è solo un lamento?
Un richiamo perenne di gesti e parole
di quel tempo che fugge
nel mio bisogno di amore..
Tu brama di mille pensieri,
giaci ogni notte tra l’oggi e il mio ieri.
Tacita la mente attende i sensi risvegliati …
notte mai silente dai sogni animati.

Nel mio cercar il tuo perenne ritorno
in ogni notte buia
io già delineo il tuo contorno.


Monica Pasero Franco Cavigliano

Seguiteci su facebook  sulla pagina Anime Erranti