Anime Erranti: Angelo

0
175

Angelo 

In queste terre dove Dio ti ha voluto portare, in queste terre di conoscenza e dolore, dove la confusione regna sovrana … In queste terre che a occhi d’ angelo appaiono aride in ospitabili. Nel caos del nostro incontro, sappi che laddove la mia mente non arriva; il cuor già giunge a riversar amore.
Laddove le mie mani non posano carezze sul tuo viso, il cuor oltre ogni remore già le crea.
Laddove il mio pensiero precipita rovinosamente nel caos di questi miei giorni stanchi, sappi che il cuor mio conosce e sussurra parole nuove che s’ergono alte, fino a Dio, per poi soffiar dolci e benevoli sul tuo cuor d’uomo.

Monica Pasero Franco Cavigliano per Anime Erranti