Angelo

0
864

Un Angelo posa sul cuore.

Sfiora l’Anima con un tocco solo.

Sento l’Amore cantare di Pace

riempirmi la gola con gocciole

profumate.

Parole del tempo vissuto.

Carezze perse lungo la via.

Nenie di bimbo nella culla dorata.

Sogni infantili fioriti in cortile.

Mani di Padre addolorate.

Fatiche che la sera ha stordito.

Pupille di Madre annegate dal pianto.

Un Angelo sopra il letto sospira.

Invecchiato nella sua cornice.

Ancora veglia di protezione sincera

le notti incaute che tremano di paura.

Il gesto adorante nell’aria si imprime.

Son Benedizioni apportate in ogni

momento di vita.

 

Maria Rosa Oneto