Andrea Camilleri: Autodifesa di Caino

0
236

Andrea Camilleri
Autodifesa di Caino

A cura di Anna Cavestri 

Caino, con la penna magistrale di Camilleri, si autodifende.
Rivisitando la Genesi e l’origine del male in chiave moderna, Caino- Camilleri, scomoda tanti personaggi illustri che di Caino hanno parlato nel secoli.
Dai padri della chiesa: S. Ambrogio e S.Agostino, citando Dante, Shakespeare, Wiesel( Premio Nobel per la pace), Dario Fo, lo stesso Camilleri, e molti altri, qui menzionati, a perorare una diversa visione del testo sacro.
Caino stesso ha modo di dire:

“ Che confusione che fanno “

Il primo libro di Camilleri che Sellerio pubblica dopo la sua morte, curato dallo scrittore, coadiuvato dalla nipote.
Un testo teatrale, un monologo molto interessante e di facile lettura.

Ricco com’è sempre stata la scrittura di Camilleri.

Interessante.

Anna