A ogni svolta

0
305

Tra i mie libri, non poteva di certo mancare l’ultimo lavoro della scrittrice più prolifica che conosca: “A ogni svolta” di Danielle Steel, uscito a maggio 2020.

La protagonista è Madison Allen (per tutti Maddie), una celebre fotografa di 58 anni, indipendente e con tre figli ormai adulti e ognuno con la propria vita.

Una caduta la costringerà a rivedere i suoi ritmi lavorativi e di vita e la farà entrare in discussione con se stessa. Ritornerà con la mente al passato, agli uomini incontrati durante la sua vita e, in un momento di “crisi” decide di partire da sola, per un viaggio di “autoanalisi”.

Ogni tanto interrogarsi sulle scelte fatte non sarebbe male, per ristabilire un equilibrio con se stessi. Maddie scoprirà che la sua vita è andata come doveva andare e non sarebbe potuto essere diversamente.

Questo viaggio la porterà anche ad avvicinarsi di più ai suoi figli e a fare un incontro speciale. L’età avanza per tutti e il tempo è prezioso. Imparare a vivere intensamente godendo di ogni attimo non è semplice, ma è l’unico modo per vivere appieno e senza rimpianti.

Come sempre questo romanzo è coinvolgente ed emozionante. Rispecchia le dinamiche famigliari abituali, con “scontri” a volte anche “duri” con i propri figli, con scelte da prendere non sempre facili, con incidenti che arrivano senza preavviso e scombussolano la routine.

Ma -come si dice – ogni cosa che accade ha un suo perché e si verifica nel momento esatto in cui doveva succedere. Inutile chiedersi perché proprio a me, perché proprio adesso. Difficile? Direi di sì, ma inevitabile.

Mi è piaciuta molto la figura di Maddie, una donna abituata a contare solo su se stessa, a districarsi in ogni situazione, a non pesare sui propri figli. Quando ci si abitua a stare soli, si fa fatica ad aprirsi, a provare nuove esperienze, a lasciarsi andare. Ma un po’ di sana spensieratezza è ciò che ci vuole, a ogni età.

Una storia toccante, da leggere! La scrittura lineare, le descrizioni precise e approfondite di luoghi e personaggi, rendono la lettura un vero piacere.