Sangue

0
236

Pare ci sia ancora del sangue
sotto quei fili di sole
pare ci sia ancora vita.
Li tormento,
esili fili,
materia fina
che quasi non esiste.
Mi tormento
e il sangue mi segue.
Fatta di sola sabbia, sputo e un pezzetto di osso a prestito
ho preso vita
e non l’ho lasciata.
Ho mosso i primi passi
nell’inverno del mio cuore.
Cammino lenta
sotto fuochi di un’estate a venire.