L’eco ed Io, presentazione della raccolta di poesie

0
233
L'Eco ed io

Appena giunto in casa editrice il nuovo nato del Viandante: “L’eco ed io” di Domenica Blanda (Anna Cavestri), nostra collaboratrice e recensionista e pubblicato in collaborazione con l’agenzia letteraria Letteral-Mente di Francesca Corraro.
L’Eco ed io uno splendido libro di poesie non banali e non scontate.

Eccone un piccolo assaggio:
“Sta in silenzio la parte del giorno
la casa mi scricchiola addosso.
Di notte osservo il brutto tempo.
Gli scherzi della mente,
io e te abbracciati
e tu parli.
Non dirmi che ancora, al posto tuo,
arriverà il mattino.”

INTRODUZIONE

Piano piano, scavando tra i versi e i silenzi, tra lo stupore del mondo e i nodi dell’anima, l’autrice ( di cui è bello scoprire il nome in un solo testo della raccolta) coinvolge il suo lettore, crea con lui una complicità di sguardo e di sentimento che trova solo nel paesaggio un allentarsi d’onda, un respiro di quiete. E’ il lago, la sua sottile malinconia che Mimma fotografa e canta assieme, il luogo  confidente della sua fatica, della ricerca di una sintonia di vita con il mondo e con le cose. Lì si profila la tenerezza, il sorriso, lì si può “ abbracciare il cielo a piene mani” nell’ascolto di una armonia costantemente conquistata e perduta: sono le contraddizioni della vita che afferra e che addolora, che commuove e che accarezza a cantare nei versi dell’autrice di questa raccolta poetica. Le sue mani stendono sui fili del bucato i “panni dismessi”, divisi per fare ordine, per orientare i tanti “ se” che aprono le poesie, per cercare quel rapporto tra oceano e lago, tra albe e tramonti, tra la propria anima e gli altri; tanti “io”, tanti “tu” germogliano nei versi, sempre protesi alla ricerca, spesso addolorati, ma mai sconfitti, sfiniti a volte, ma capaci di impennarsi per toccare le nuvole, per abbracciare il cielo, per partire di nuovo, anche quando “ i pensieri si arrotolano” e sono brividi e timori a spaventare il cammino. Ma sulla “riva della notte” teneramente intrisa di fragilità e di paure l’autrice sa dire “ scorgo l’armonia del cielo stellato” mentre il silenzio accompagna e consola, decifra emozioni , sogni e speranze nella grazia e nella dolcezza di un cuore puro che si svela nel canto.

Silvia Magistrini

Presidente Comitato Dante Alighieri  di Verbania e VCO

Potete ordinare il libro sul nostro sito, usando il seguente link, con pagamento comodo e spedizione gratuita:(Cliccate qui sotto)

 
ACQUISTA QUI LA RACCOLTA

Vi informeremo di tutte le presentazioni in corso di organizzazione.

A presto

L.D.

Lodame servizi