In pelle o camoscio, semplici o decorate. Le borse di tendenza per questo autunno/inverno 2017 riprendono la moda lineare ma sempre elegante e glamour degli anni ’70. Bagalier ce ne propone diversi modelli.

0
422
Borse Bagalier in promo

Quali sono le borse che faranno tendenza questo autunno?
Secondo Bagalier la doppia borsa! Sì perché attualmente le borse vanno portate in coppia: una piccola ed una più capiente, da abbinare e coordinare in base allo stile, foggia e colori.

● Ritorna dagli anni ’70 la borsa di camoscio, il vero must della stagione, nelle tonalità azzurro cielo e rosa cipria, ottime per spezzare il look, solitamente dai colori più scuri, dell’inverno.

● Continua la moda dello zaino, che ha spopolato la scorsa estate e che, in occasione della stagione fredda, si imbottisce. Contrariamente a ciò che comunemente si pensa, lo zainetto è un accessorio da indossare anche nelle occasioni più formali ed eleganti.

●Stile retrò e versione a tracolla, tornano in auge le borse col lucchetto, sempre glamour e da portare anche a mano.

●Infine, nella vasta gamma delle borse del momento, troviamo quelle dai toni più chiari decorate con fiori o pietre, che trasformano un look semplice in outfit sofisticati ed eleganti.

●Per gli uomini sarà di tendenza lo stile e design minimal, ergonomico, lineare e in pelle.

“Più di 50 brands di borse e accessori”
Bagalier, 
negozio on line multibrand specializzato nella vendita di borse, valigie e accessori da uomo e da donna, firmate dai brand più conosciuti e apprezzati, italiani e internazionali, ci propone gli articoli più trendy di questo autunno.

Coccinelle, Borbonese, Patrizia Pepe, Piero Guidi, Lui Jo, Piquadro, Samsonite sono solo alcuni dei nomi che Bagalier ci propone.

Sfoglia la galleria subito!!!

Tra tanti modelli troverai sicuramente quello che più soddisfa i tuoi gusti e si abbina col tuo stile. Inoltre acquistare on line è veloce, semplice e sicuro.

In evidenza:

Giorgia Linho

Lodame Servizi

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa luce della luna
Articolo successivoTra le braccia del nulla
Giorgia Linho
Sono nata a Napoli, 31 anni fa, in un freddo sabato di novembre. Ho studiato per assistente sociale presso l'Università "Federico 2". Amo la lettura fin dalla più tenera età e scrivo per passione solo da poco. Madre di un bambino di 9 anni, amo viaggiare e conoscere nuove culture e realtà.