In Indonesia c’è un vulcano blu

0
86
Torniamo ad occuparci di strani colori che la natura ci offre. Questa volta siamo in Indonesia, nella Reggenza di Banyuwangi, nella parte orientale dell’isola di Jawa, all’interno della caldera Ijen, area larga circa 20 chilometri.
 
Vulcano di Kawa
 
Qui si trova un complesso vulcanico, famoso per le sue strane eruzioni. Ovviamene la zona è meta di Geologi, vulcanologi, escursionisti e turisti che vengono attratti numerosi da questo affascinante fenomeno naturale.
 
Parliamo della lava blu. Un fenomeno che lascia senza fiato per il contrasto tra il caldo della lava che come logica dovrebbe essere rossa o gialla e il colore, blu, freddo per antonomasia, che assume la lava mentre scende dai pendii. In effetti il Kawah Ijen erutta lava dal colore rosso, ma solo durante il giorno.
 

Lo spettacolo insolito avviene di notte con il buio quando la lava qui assume un colore blu fluorescente. Il motivo è spiegato con l’alta quantità di zolfo presente sia nella lava stessa e all’esterno di essa.

Isola di Jawa

Mentre la lava esce il gas condensa in zolfo liquido. Questo inizia scendere dal vulcano. Durante la discesa alle cascate di lava blu si aggiungono anche fiamme altissime dovute alla combustione del gas che possono raggiungere i 4 o 5 m di altezza.

Il vero pericolo è dato dalla tossicità delle esalazioni di zolfo che ad oltre 500 °C,  rendono l’aria irrespirabile e mortale. Questo è un ulteriore motivo di pericolo per chi voglia andare ad ammirare lo spettacolo.

Si perché il cratere è visitabile, ma muniti di maschere antigas e altre protezioni. Per raggiungere il cratere a quasi 2900m di altezza serve un percorso di trekking di media difficoltà di circa due ore in cui si può ammirare il paesaggio molto particolare e suggestivo.

In quest’area lavorano ogni giorno uomini e donne che estraggono lo zolfo rishiando la vita a causa di gas e vai di tossici. Lo zolfo viene poi rivenduto alle aziende petrolchimiche.

Altro luogo di interesse è il lago acido più grande del mondo che si trova in cima al complesso vulcanico di Kawa. Le acque di questo lago sono zeppe di acido solforico e ció ha un impatto sugli ecosistemi dei fiumi della zona tra cui il Banyupahit.

Un luogo stranissimo per chi ha voglia di vedere qualcosa di particolare e diverso dal solito, vivendo anche una passeggiata avventurosa. Un idea in più per chi decide di visitare l’Indonesia.



Prenota online gli hotel eDreams!
L.D.

Lodame servizi 

Foto dal web